Novak Djokovic: "Quello che è successo in Australia mi ha svuotato mentalmente"

Il tennista serbo presenta il Masters 1000 di Parigi-Bercy

by Mario Tramo
SHARE
Novak Djokovic: "Quello che è successo in Australia mi ha svuotato mentalmente"

È stata una stagione atipica per il campione serbo Novak Djokovic. Il ventuno volte vincitore di tornei del Grande Slam ha giocato una stagione 'da part-time' con il tennista che è stato costretto a rinunciare a diversi tornei importanti, a causa della propria scelta di non effettuare il vaccino per il Covid-19.

Ora Nole scenderà in campo, dopo l'ultima recente vittoria a Nur Sultan, per provare a vincere per la settima volta il Masters 1000 di Parigi-Bercy, un torneo a cui lui è molto legato. Il campione serbo ha parlato così nella conferenza stampa di presentazione: "In questo torneo ho avuto molti successi nel corso della mia carriera.

Mi trovo davvero bene qui, e aiuta sempre venire in un torneo dove hai bei ricordi. Nel 2019 e nel 2021, le ultime volte che sono stato qui, ho vinto e spero di continuare quella serie. Mi piacciono le condizioni anche se devo dire che, dopo qualche allenamento, ho notato che sono diverse.

Ho parlato con il direttore del torneo e mi hanno detto che hanno aumentato la velocità del campo. Pioline mi ha detto che alcuni giocatori si erano lamentati della lentezza del campo e quindi capisco questa decisione.

Penso che questo torneo sia gradito agli atleti che hanno un grande servizio, ma in generale non credo ci sia una formula specifica".

Novak Djokovic e i cambiamenti nella stagione

Il tennista serbo è tornato su alcune situazioni che hanno caratterizzato la sua stagione ed ha riferito: "La seconda parte della stagione è stata positiva, quello che è successo in Australia mi ha svuotato mentalmente e ha influenzato per certi versi il mio gioco.

Verso la fine del tour sulla terra battuta sono tornato a giocare con il mio gioco e il torneo di Wimbledon è stato un vero sollievo per me. Bercy? Adoro questo torneo, mi piacciono le condizioni che ci sono. Quando vinci diverse volte un torneo hai sempre sentimenti positivi verso quel torneo e nel complesso ho buoni sentimenti verso la prossima stagione". Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE