Novak Djokovic e il suo straordinario feeling con il torneo di Parigi-Bercy

La stagione di Novak Djokovic è stata abbastanza tribolata

by Simone Brugnoli
SHARE
Novak Djokovic e il suo straordinario feeling con il torneo di Parigi-Bercy

La stagione di Novak Djokovic è stata abbastanza tribolata a causa della sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus. Il fenomeno serbo ha dovuto saltare gli Australian Open e gli US Open, oltre ad aver subito un grave danno d’immagine.

Per la stessa ragione, l’ex numero 1 del mondo non ha potuto partecipare ai Masters 1000 americani (Indian Wells, Miami, Montreal e Cincinnati). Dopo la delusione patita al Roland Garros, Nole si è riscattato trionfando a Wimbledon per la quarta volta consecutiva (la settima in assoluto).

Oltre ad aver eguagliato il suo idolo Pete Sampras, il 35enne di Belgrado ha accorciato il gap che lo separa da Rafael Nadal nella classifica all-time degli Slam. Il ‘Djoker’ disputerà il Masters 1000 di Parigi-Bercy e le ATP Finals di Torino in quest’ultimo scorcio di stagione, in attesa di sapere se potrà recarsi in Australia il prossimo gennaio.

Il 21 volte campione Slam ha rivelato che i suoi avvocati sono in contatto con le autorità australiane e che dovrebbe ricevere una risposta nelle prossime settimane.

Djokovic è il favorito a Parigi-Bercy

Djokovic utilizzerà il Masters 1000 di Parigi-Bercy come test in vista delle ATP Finals.

Il serbo detiene moltissimi record legati al torneo di Bercy. Nole ha conquistato sei titoli nella capitale francese, tre dei quali consecutivi. Il pupillo di Goran Ivanisevic è il campione uscente ed è colui che ha vinto il maggior numero di partite a Bercy (41).

Nell’ultima edizione del podcast ‘Inside-In’, l’esperta di scommesse Pamela Maldonado ha analizzato le chance di Novak di vincere per la settima volta l’ultimo 1000 stagionale: “Quando piazzi una scommessa, cerchi di indirizzarti verso qualcosa che sia abbastanza certo o comunque molto probabile.

Novak Djokovic è il giocatore che ha vinto più titoli a Parigi-Bercy, oltre ad essere il campione uscente. Ha sempre espresso un gran tennis in questo torneo, la superficie è perfetta per lui. Ha tutte le carte in regola per sollevare nuovamente il trofeo”. Djokovic dovrà fare i conti con Carlos Alcaraz, Rafael Nadal e Daniil Medvedev. Photo credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE