Wertheim: "Bisogna evitare che si ripeta tutto quel circo intorno a Novak Djokovic"

La stagione di Novak Djokovic è stata condizionata dalla sua scelta di non vaccinarsi

by Simone Brugnoli
SHARE
Wertheim: "Bisogna evitare che si ripeta tutto quel circo intorno a Novak Djokovic"

La stagione di Novak Djokovic è stata condizionata dalla sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus. Il fenomeno serbo ha dovuto rinunciare agli Australian Open e agli US Open, due tornei in cui sarebbe stato il grande favorito per la vittoria.

Per lo stesso motivo, il 35enne di Belgrado ha saltato anche tutti i Masters 1000 americani (Indian Wells, Miami, Montreal e Cincinnati). Oltre ad aver subito un grave danno d’immagine, l’ex numero 1 del mondo ha visto scappare Rafael Nadal nella classifica all-time degli Slam.

Dopo la delusione patita al Roland Garros, Nole si è riscattato trionfando a Wimbledon per la quarta volta consecutiva (la settima in assoluto). Il ‘Djoker’ si è imposto anche a Roma, Tel Aviv e Astana, staccando il pass per le ATP Finals di Torino.

Nonostante manchino ancora diversi mesi, già ci si domanda se Novak potrà giocare gli Australian Open 2023. In una lunga intervista rilasciata a ‘Sportal’, il 21 volte campione Slam ha rivelato che i suoi avvocati sono in contatto con le autorità australiane e che dovrebbe ricevere una risposta nelle prossime settimane.

Ai microfoni di Tennis Channel, il noto giornalista Jon Wertheim ha espresso la sua opinione su questa vicenda.

Djokovic attende una risposta

“È consigliabile fare tutto il possibile per evitare che si ripeta ciò che è accaduto ad inizio anno.

Tutto quel casino non ha giovato a nessuno. Mi auguro che Novak Djokovic riceva una risposta nelle prossime settimane e che si metta un punto a questa storia” – ha dichiarato Wertheim senza giri di parole. “Il mio istinto mi dice che gli verrà revocato il ban di tre anni e che potrà disputare gli Australian Open 2023.

L’attuale situazione sanitaria in Australia è molto diversa da quella che c’era a gennaio. Spero soltanto che Nole riesca ad ottenere una risposta in anticipo, in modo da evitare tutto quel circo a cui abbiamo assistito ad inizio anno” – ha chiosato Jon.

Il veterano serbo giocherà il Masters 1000 di Parigi-Bercy e le ATP Finals in quest’ultimo scorcio di stagione. Photo credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE