Come sarebbe l'attuale ranking con i punti di Wimbledon? Djokovic il più penalizzato



by   |  LETTURE 4648

Come sarebbe l'attuale ranking con i punti di Wimbledon? Djokovic il più penalizzato

Come tutti sanno, l’edizione 2022 di Wimbledon non ha assegnato alcun punto dopo la decisione dell'Atp. L'associazione dei giocatori aveva infatti preso questa decisione dopo che gli organizzatori britannici avevano ufficializzato l'esclusione allo slam sia dei tennisti russi che di quelo bielorussi.

Questa situazione, però, non ha giovato a pieno in quanto ha penalizzato e non poco diversi tennisti che avevano sia punti da difendere al torneo e sia poi quelli che hanno ottenuto grandi risultati nel terzo major stagionale.

Tra questi quelli più penalizzati sono stati certamente Novak Djokovic e Nick Kyrgios rispettivamente vincitore e finalista del torneo. Il ventuno volte vincitore slam, prima di Wimbledon, ha dovuto già saltare diversi tornei importanti quali gli Australian Open e i primi due 1000 americani per via del suo status di non vaccinato al Covid 19.

A questo è toccato aggiungere la sua successiva assenza a New York, in Canada e a Cincinnati sempre per la medesima situazione. Tutto questo ha portato il serbo a non poter difendere, solo negli slam, 5.200 punti, ma anche se Wimbledon avesse assegnato i punti si sarebbe trovato comunque sotto ai due spagnoli Carlos Alcaraz e Rafael Nadal.

L’australiano Nick Kyrgios, attuale numero venti al mondo, sarebbe potuto essere invece al tredicesimo posto eguagliando così il suo best ranking conquistato il 24 ottobre 2016 e sarebbe stato un giusto premio ad un'ottima stagione condita da più continuità da parte del 27enne di Canberra.

Sinner in top ten. Alcaraz sempre primo

Un altro penalizzato è l’azzurro Jannik Sinner che sarebbe potuto essere attualmente top ten. stesso discorso per Taylor Fritz. I due invece si trovano rispettivamente al dodicesimo e undicesimo posto.

Parlando invece del numero uno al mondo, Carlos Alcaraz non si sarebbe schiodato da questa situazione, seppur decisamente più incalzato da Rafael Nadal che con i 720 punti della semifinale a Wimbledon si sarebbe trovato a soli 390 punti dal connazionale.

Ecco la Top Ten se Wimbledon avesse assegnato i punti Carlos Alcaraz: 6.920 Rafael Nadal: 6.530 Novak Djokovic: 5.820 Casper Ruud: 5.690 Daniil Medvedev: 5.065 Alexander Zverev: 5.040 Stefanos Tsitsipas - 4.900 Cameron Norrie - 4.165 Taylor Fritz - 3.415 Jannik Sinner - 3.400