Atp Tel Aviv - Novak Djokovic è inarrestabile: finale in Israele



by   |  LETTURE 3479

Atp Tel Aviv - Novak Djokovic è inarrestabile: finale in Israele

Pochissimi problemi per ottenere una finale che rispetta il pronostico della vigilia. Novak Djokovic con una buonissima prestazione batte il russo Roman Safiullin e vola in fiinale all'Atp 250 di Tel Aviv, in Israele. Il nativo di Belgrado non sbaglia un incontro che poteva nascondere delle insidie, verificate un po' nel secondo set, e ora potrà prepararsi per l'importante gara di domenica.

Il match

Nel primo set è semplicemente un assolo dell'ex numero uno al mondo, che dimostra una solidità incredibile e un'efficacia in ogni scambio davvero difficile da replicare e contrastare. Safiullin, quasi disorientato, non riesce a entrare immediatamente in partita e cede pian piano i primi due turni di servizio, commettendo anche diversi errori.

Il serbo è spietato e con grande 'facilità' si porta sul 5-0 in pochissimo tempo e con poche energie spese. Il russo fa suo il primo game del match, ma poco dopo non può evitare la conquista del parziale da parte del campione nativo di Belgrado (6-1).

Nel secondo Nole più 'in difficoltà' nell'impensierire la battuta dell'avversario, che sale di livello e cerca di rimanere aggrappato nel punteggio. A suon di ace, il 25enne resta sempre avanti e tenta il grande colpo: sul 3-2 Safiullin si procura ben due palle break, che non sfrutta a pieno anche per meriti del vincitore di 21 titoli Slam, e sfuma una grande occasione.

Djokovic passa al contrattacco e al nono gioco ottiene il tanto sperato break per andare a servire per l'incontro. Match terminato? Assolutamente no, perché il russo non molla in fretta e grazie a un doppio fallo finale pareggia inaspettatamente sul 5-5.

Il nativo di Podol'sk trascina poi il serbo al tie-break. Nel momento cruciale Nole mostra i muscoli e non corre alcun rischio, affermandosi col punteggio di 7-3 e ottenendo il pass per l'atto conclusivo del torneo.

Ora la finale: Novak Djokovic attenderà il vincente della sfida fra la testa di serie numero 2 del tabellone principale Marin Cilic e il francese Constant Lestienne. In ogni caso, il numero 7 al mondo è il grande favorito per conquistare il trofeo in Israele.