Un NextGen sorprende: "Senza Novak Djokovic e Rafa Nadal può vincere chiunque"



by   |  LETTURE 5449

Un NextGen sorprende: "Senza Novak Djokovic e Rafa Nadal può vincere chiunque"

Il mondo del tennis ha visto un importante cambiamento negli ultimi mesi. L'ultimo ventennio ha visto l'assoluto dominio dei Big Three, tennisti del calibro di Roger Federer, Rafa Nadal e Novak Djokovic. Loro tre hanno cambiato la storia di questo sport ed hanno vinto ben 63 titoli dello Slam.

Gli ultimi mesi hanno visto però un repentino cambiamento e le dinamiche ai vertici del tennis mondiale sono cambiate. Roger Federer ha disputato la scorsa settimana l'ultimo match della sua carriera, Rafael Nadal è costantemente alle prese con i problemi fisici e Novak Djokovic invece è stato frenato da motivi extra tennistici.

Il serbo ha rifiutato di effettuare il vaccino per il Covid 19 e questa scelta gli è costata la partecipazione agli Australian Open e agli US Open 2022. Proprio in quest'ultimo torneo abbiamo assistito al trionfo del giovanissimo talento murciano Carlos Alcaraz.

Il diciannovenne ha trionfato agli US Open ed è diventato il numero uno più giovane di sempre. Questo successo ha portato un grosso cambiamento e ne è convinto anche il tennista slovacco Alex Molcan.

Le parole di Molcan sui Big Three

Il tennista slovacco Alex Molcan ha rilasciato parole a Punto de Break ed ha raccontato le sue ambizioni.

Molcan è attualmente assistito da Marian Vajda, un coach che conosce abbastanza bene i campioni del tennis recente. Il coach era in passato allenatore dell'ex numero uno al mondo Novak Djokovic ed ora assiste Molcan.

Alex Molcan ha parlato così: "Sento che le cose stanno cambiando perché Novak Djokovic non ha giocato alcuni tornei in questa stagione. Rafael Nadal non sta giocando invece tutti i problemi per problemi fisici e poi invece la carriera di Roger Federer è finita.

Quindi possiamo dire adesso che il circuito è più semplice e tutti possono vincere direi" Molcan ha fatto un esempio di una sorpresa avvenuta recentemente a New York, agli US Open 2022: "A New York Stefanos è stato sconfitto contro Daniel Galan.

Ci sono state diverse sfide come queste, quindi penso che se mi alleno bene e sono in salute posso anche io andare oltre e fare bene" Il tennista slovacco ha parlato nello specifico di Djokovic e Nadal ed ha parlato: "Se guardi i video di Novak Djokovic e Rafael Nadal, loro giocavano in maniera diversa anni fa. È cambiato tutto, ma non è dipeso dai coach, ma dalla loro volontà. Veniva tutto da loro"