Wilander deluso: "La corsa al titolo di GOAT è diventata irrilevante"



by ANTONIO FRAPPOLA

Wilander deluso: "La corsa al titolo di GOAT è diventata irrilevante"

Novak Djokovic è stato costretto a saltare due tornei del Grande Slam nel 2022: l'Australian Open e l'US Open. Il campione serbo ha deciso di non vaccinarsi e, dopo il caso scoppiato in Australia, ha annunciato il suo forfait prima che venisse sorteggiato il tabellone maschile dell'ultimo Major dell'anno .

Le regole d’ingresso negli Stati Uniti non sono cambiate e le persone provenienti dagli altri Paesi dovranno ancora dimostrare di aver completato il ciclo vaccinale per poter entrare. Considerando i risultati raggiunti in passato sul cemento, Djokovic avrebbe giocato da favorito sia l’Australian Open che gli US Open e i due Major non disputati quest’anno potrebbero fare la differenza nella lotta al primato Slam tra i Big 3.

Wilander sul caso Djokovic: "Lotta al primato Slam? Irrilevante"

Mats Wilander ha espresso il suo duro parere sulla corsa al titolo di GOAT ai microfoni di Eurosport. “Con tutto quello che sta succedendo a Novak, penso che la lotta a chi sia il miglior tra lui, Rafael Nadal e Roger Federer stia diventando irrilevante.

Dal momento che Nole non può giocare… ” , ha spiegato l’ex campione svedese. “Penso che in futuro si parlerà solo della grandezza dei Big 3 e di quanto sia stato speciale vederli giocare nella stessa epoca.

Ricorderemo tutti solo questa cosa” . Nadal, testa di serie numero due, avrà quindi la grande possibilità di allungare su Djokovic e portarsi a quota 23 Slam. Il maiorchino sta disputando una delle sue migliori stagioni nonostante i diversi infortuni e non ha ancora perso un match a livello Slam.

Dopo aver vinto l'Australian Open e il Roland Garros, Nadal si è ritirato prima della semifinale contro Nick Kyrgios a Wimbledon per un problema agli addominali. Almeno sulla carta, l'avversario da battere per Nadal sarà Daniil Medvedev.

Il russo ha impedito a Djokovic di completare il Grande Slam lo scorso anno proprio a Flushing Meadows. Medvedev non sta esprimendo il suo miglior tennis e ha perso già due volte contro Nadal sul cemento nel 2022. Photo Credit: ATP Tour