"Non è chiaro": Taylor Fritz polemico con la stampa, implicato Novak Djokovic



by   |  LETTURE 15165

"Non è chiaro": Taylor Fritz polemico con la stampa, implicato Novak Djokovic

Una nuova polemica è nata sui social: questa volta i protagonisti sono Taylor Fritz e la stampa. Il tennista statunitense ha dovuto affrontare al secondo turno del torneo di Cincinnati Nick Kyrgios: un cliente ostico vista la qualità e il momento di forma dell’australiano in questo ultimo mese.

Nonostante ciò, il numero tredici del mondo ha impiegato soli 50 minuti per imporsi nel match: 6-3, 6-2 il risultato finale del match dei sedicesimi di finale. Con la vittoria conquistata, Fritz si è presentato in conferenza stampa per parlare del successo, ma non solo.

Al tennista nato a San Diego sono state rivolte diverse domande, tra cui quella su Novak Djokovic: ossia se secondo lui è giusto farlo entrare negli Stati Uniti per gli Us Open. La stampa ha riportato in modo letterale la risposta di Fritz: “E’ alquanto positivo per tutti i giocatori se Novak Djokovic non è nel tabellone”.

Qualcuno sui social ha riportato questa frase, pensando che il vincitore di Indian Wells fosse serio; invece, sui social, ha spiegato a cosa si riferisse. “Niente di nuovo, solo io che vengo frainteso per aver fatto una battuta sul fatto che Novak sia il migliore di tutti, il problema con le trascrizioni della stampa è che sono solo testi grezzi e non è chiaro il modo con cui vengono dette le cose, quello che ho detto in modo scherzavo era innanzitutto un complimento a Novak”, ha scritto sui social lo statunitense.

Le “vere” parole di Fritz

In verità, sono altre la parole di Taylor Fritz sulla situazione di Novak Djokovic in vista degli Us Open.

Sempre nella conferenza stampa post match contro Kyrgios, il numero tredici del mondo ha spiegate le due facce della medaglia: “E’ dura decidere. Da un lato penso che sia difficile fare un’eccezione alle regole per certe persone, ma allo stesso tempo penso cosa ci sia di male a far giocare a tennis il miglior giocatore al mondo.

E’ una situazione che mi crea conflitto, ma è dura fare eccezioni speciali alle regole solo per una persona”. Photo credits: @cincytennis (Twitter)