Bahrami confessa: “Djokovic mi disse una frase che mi lasciò sorpreso”



by   |  LETTURE 6928

Bahrami confessa: “Djokovic mi disse una frase che mi lasciò sorpreso”

Mansour Bahrami, ex tennista iraniano finalista di doppio al Roland Garros nel 1989, ha rivelato che Novak Djokovic lo ha avvicinato qualche anno fa e gli ha detto di essere un fan del suo tennis. Bahrami, 66 anni, partecipa regolarmente alle partite delle leggende durante i tornei del Grande Slam e gode della fama di essere un grande intrattenitore.

Sono diventate ormai celebri, infatti, le sue partite, che sono caratterizzate da un'ampia gamma di colpi ad effetto e tocchi di fino, suscitando talvolta l’ilarità del pubblico. Djokovic, 21 volte campione del Grande Slam, si è detto un grande fan dello stile e della personalità di Bahrami in campo.

“Novak Djokovic è venuto a trovarmi tre anni fa. Eravamo nello spogliatoio del Roland Garros. Stavo parlando con Boris [Becker] e poi Novak si è avvicinato e mi ha detto: «Mansour, ho visto i tuoi video e mi piace guardarli».

Sono rimasto molto sorpreso e sono stato felice che me l'abbia detto, che abbia avuto l'onestà di dirmelo”, ha svelato Bahrami nel podcast di ATP Tennis Radio, come riportato da Sportskeeda. “Gli ho detto: «Nole, sei il numero 1 del mondo e grazie per avermelo chiesto: se vuoi provare i miei colpi è un onore per me, fai pure, serviti pure»” .

Bahrami racconta come ha cominciato a giocare a tennis

L'Iran non è un paese molto conosciuto per il tennis, ma Mansour Bahrami ha avuto la fortuna che suo padre lavorasse come giardiniere in un grande complesso sportivo che disponeva di un'ampia gamma di campi.

“Negli anni '60, quando ero un bambino di 5 anni, avevamo un grande complesso sportivo dove si praticavano tutti gli sport. Mio padre faceva il giardiniere lì. Quando ho iniziato a camminare, potevo andare a praticare qualsiasi sport, senza problemi”, ha rivelato Bahrami.

In singolare, Bahrami non ha mai avuto molto successo, raggiungendo al massimo la 192esima posizione del ranking. Tuttavia, Bahrami ha avuto qualche successo in doppio, in particolare raggiungendo la finale dell'Open di Francia nel 1989 in coppia con l’ex tennista francese Eric Winogradsky, con cui ha anche vinto un titolo a Tolosa sul sintetico.

👇🏻 Seguiteci anche su Instagram 👇🏻
http://tiny.cc/Instagram_TWI