Mouratoglou spiega: "Ecco perché Novak Djokovic ha battuto Kyrgios a Wimbledon"

Interessanti dichiarazioni da parte del noto coach

by Mario Tramo
SHARE
Mouratoglou spiega: "Ecco perché Novak Djokovic ha battuto Kyrgios a Wimbledon"

L'allenatore di tennis francese Patrick Mouratoglou ha recentemente commentato la finale di Wimbledon, il tanto atteso match tra Novak Djokovic e Nick Kyrgios. Nonostante le aspettative alla fine il campione serbo ha vinto senza particolari problemi, ha perso il primo set ma successivamente ha dominato lasciando le briciole al particolare avversario.

Attraverso il proprio canale YouTube Mouratoglou ha dato la sua spiegazione circa la netta vittoria di Nole: "In una partita hanno un ruolo fondamentale sia il servizio che la risposta ed anche in questo caso hanno avuto un ruolo molto importante.

Ad inizio match Novak ha avuto difficoltà nel rispondere al servizio di Kyrgios, ma una volta entrato in gara ha iniziato a leggere molto bene il servizio del suo rivale. La risposta di Novak Djokovic ha avuto un ruolo importante e così gli scambi sono diventati più importanti nel corso del match.

In questo modo Djokovic è diventato nettamente favorito, se Nick avesse avuto ancora un ruolo chiave con il servizio aveva la possibilità di vincere il match. Sappiamo tutti che Djokovic ha la miglior risposta al mondo e probabilmente la migliore di tutti i tempi.

Una volta che la pallina è in gioco, si tratta solo di scambi e quindi Djokovic è superiore a Kyrgios. Credo che questo è il motivo della vittoria di Nole".

Mouratoglou e le spiegazioni su Novak Djokovic

Il noto coach ha poi continuato: "Un'altra chiave del match riguarda la durata degli scambi e la capacità di Novak Djokovic di accorciare.

In un match con un'alta posta in gioco Novak Djokovic gioca con grande sicurezza, preferisce giocare lunghi scambi ed a quel punto è difficile che Nole sia il primo a sbagliare. Va detto che la forma di Nick Kyrgios non è ottimale in quanto lui è stato tanto tempo senza allenarsi e quindi se voleva provare a vincere doveva accorciare gli scambi.

Non ha fatto ciò e questo è stato il risultato. Nel primo set Djokovic ha analizzato il servizio dell'avversario, poi si è fatto trovare pronto ed ha avuto la meglio. Grazie alla sua calma Djokovic ha ribaltato il match e ottenuto la vittoria".

Novak Djokovic Wimbledon
SHARE