Martina Navratilova lancia una stoccata a Novak Djokovic

Djokovic si è impegnato molto sia dentro che fuori dal campo negli ultimi anni

by Simone Brugnoli
SHARE
Martina Navratilova lancia una stoccata a Novak Djokovic

Novak Djokovic si è impegnato molto sia dentro che fuori dal campo negli ultimi anni. Il fenomeno serbo ha sfiorato il ‘Calendar Grand Slam’ nel 2021, ma il suo sogno si è spezzato ad un passo dal traguardo.

Dopo essersi aggiudicato i primi tre Major stagionali, l’ex numero 1 ATP si è dovuto inchinare a Daniil Medvedev nella finale degli US Open. Il 2022 non è iniziato bene per il 35enne di Belgrado, che ha pagato a caro prezzo la sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus.

Oltre a non aver potuto difendere il titolo agli Australian Open, Nole ha dovuto saltare anche i Masters 1000 americani (Indian Wells e Miami) e ha subito un grave danno d’immagine. Il ‘Djoker’ ha deluso le aspettative al Roland Garros, ma si è prontamente riscattato a Wimbledon.

Pur avendo lasciato per strada molti set durante il torneo, Novak è riuscito a conquistare il suo settimo titolo a Church Road. Si è così issato a quota 21 Slam, ad una sola lunghezza di distanza dal suo eterno rivale Rafael Nadal.

Durante il periodo della pandemia, Djokovic ha fondato la PTPA insieme al suo amico e collega Vasek Pospisil. Un’iniziativa che ha fatto molto discutere.

Navratilova critica Djokovic

Nel corso di una recente intervista, Martina Navratilova ha lanciato una frecciatina a Novak Djokovic riguardo alla PTPA: “Lui è convinto di aver fatto la cosa giusta.

Io non sono d’accordo con Nole su questa cosa, ma è libero di fare come vuole. Ritengo che quell’iniziativa non abbia aiutato il tennis. Penso che dovrebbe fare un passo indietro e mettere le sue energie in qualcosa che aiuti davvero il nostro sport” – ha dichiarato la leggenda della WTA.

A meno di cambiamenti dell’ultim’ora, Novak sarà costretto a rinunciare agli US Open. “Non andrei mai in un Paese senza avere i documenti necessari per entrare. Se riceverò l’autorizzazione per entrare negli USA, ci andrò con piacere, altrimenti non sarà la fine del mondo. Mi sento ancora giovane, quindi ho molte possibilità davanti a me”.

Martina Navratilova Novak Djokovic
SHARE