Novak Djokovic, buone notizie in vista delle Atp Finals di Torino: i dettagli

Con la vittoria del settimo titolo a Wimbledon, all'ex numero uno si aprono spiragli in vista delle Nitto Atp Finals di Torino

by Martina Sessa
SHARE
Novak Djokovic, buone notizie in vista delle Atp Finals di Torino: i dettagli

L’edizione più controversa di Wimbledon è arrivata alla fine, con il trionfo di Novak Djokovic su Nick Kyrgios. Tutto è iniziato quando, dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Vladimir Putin, gli organizzatori hanno deciso di escludere i tennisti e le tenniste russe e bielorusse dal torneo Slam.

Una decisione che l’Atp non ha accettato e ha risposto con un’altra scelta controversa: non assegnare punti per questo Wimbledon. A differenza, però, del periodo della pandemia, i punti conquistati l’anno precedente non sarebbero stati congelati.

Le conseguenze dirette di questa decisione hanno riguardato soprattutto chi, nell’edizione precedente a questa, è arrivato alle fasi finali del torneo: dai due finalisti, Novak Djokovic e Matteo Berrettini, a Shapovalov e Hurkacz.

In particolare, la situazione di Novak Djokovic dal punto di vista dei punti è particolarmente aggravata: la sua decisione di non vaccinarsi gli impedirà di competere sul suolo americano. Non potrà, quindi, disputare i Masters 1000 di Toronto e Cincinnati e gli US Open, non raccogliendo nessun punto importante e perdendo quelli della finale dello scorso anno a Flushing Meadows.

Nonostante ciò, Novak Djokovic ha comunque delle possibilità concrete di gareggiare per le Nitto ATP Finals di Torino.

La regola ATP sui vincitori Slam

Sebbene abbia raccolto pochi punti in questa stagione, Novak Djokovic può ancora essere in gara per le ATP Finals di Torino.

Come riporta Punto de Break, secondo una regola dell’ATP, un vincitore Slam che arriva entro le prime venti posizioni del ranking diventa l’ottavo qualificato per il grande torneo finale della stagione. Attualmente, il tennista serbo si trova in decima posizione, con 1970 punti raccolti.

Con la vittoria di Wimbledon, quindi, arrivano sia dolori sia gioie per l’ex numero uno del mondo. L’assenza dei punti fa scivolare il tennista di Belgrado alla settima posizione del ranking; d’altro canto, però, il trionfo a Wimbledon gli concede la possibilità di andare a gareggiare ancora a Torino per la conquista del sesto titolo Masters.

Novak Djokovic Atp Finals Wimbledon
SHARE