Scommessa tra Novak Djokovic e Nick Kyrgios: divertente scambio social tra i due



by   |  LETTURE 16650

Scommessa tra Novak Djokovic e Nick Kyrgios: divertente scambio social tra i due

La nuova “bromance” del tennis si affronterà nella finale di Wimbledon. La sfida tra Novak Djokovic e Nick Kyrgios decreterà il vincitore all’All England Club: il serbo verso il settimo titolo sui prati inglesi; l’australiano per il primo titolo Slam della carriera.

Quella di domenica, però, è anche una sfida anche tra ex nemici e nuovi amici. Il rapporto tra i due non è mai stato idilliaco, ma tutto è cambiato agli ultimi Australian Open. Il tennista australiano, vincitore del torneo di doppio della sua Patria, è stato uno dei pochi del circuito a difendere Novak Djokovic dopo il caos che l’ha coinvolto: il serbo non ha potuto partecipare al primo Slam della stagione per via della sentenza del Tribunale di Melbourne che gli ha impedito di entrare sul suolo australiano per la mancata vaccinazione antiCovid.

“Il mio rapporto con Kyrgios? Non so se posso già chiamarla amicizia, ma il nostro rapporto ora è migliore rispetto a quello che avevamo prima dello scorso gennaio. La situazione si è rivelata difficile per me in Australia, ma Nick è stato uno dei pochi giocatori a difendermi e sostenermi pubblicamente.

Ho apprezzato davvero quello che ha fatto per me. Lo rispetto molto per questo. Non mi stancherò mai di dirgli grazie": queste sono le parole che ha utilizzato l’ex numero uno del mondo nei confronti del suo ultimo avversario a Wimbledon.

Scambio sui social tra Djokovic e Kyrgios

I due, però, sono andati oltre le parole e si sono scambiate parole dolci anche via Instagram. Sasa Ozmo, giornalista vicino a Djokovic, ha riportato una conversazione avvenuta in allenamento, dove il serbo ringraziava Kyrgios per la difesa avvenuta a gennaio.

L’australiano ha postato questa conversazione sui propri social: “Siamo amici ora”? Subito è arrivata la risposta di Djokovic, sempre utilizzando le storie di Instagram: “Se mi stai invitando per un drink o una cena, io accetto”.

La questione, però, non finisce così, con il tennista di Belgrado che lancia una scommessa: “P.S. Il vincitore di domani paga”.