Novak Djokovic rivela: "Non so quante opportunità di vincere uno Slam avrò in futuro"



by   |  LETTURE 3159

Novak Djokovic rivela: "Non so quante opportunità di vincere uno Slam avrò in futuro"

Novak Djokovic ha sconfitto con il punteggio di 2-6, 6-3, 6-2, 6-4 Cameron Norrie e ha conquistato l’ottava finale, la trentaduesima in un torneo del Grande Slam, sui prati dell’All England Club. Il campione serbo ha trovato il suo miglior tennis nei momenti importanti della partita e, dopo un primo set altalenante, ha messo costantemente in difficoltà Norrie da fondo campo e assunto il controllo degli scambi.

La finale dei Champions vedrà Djokovic opposto a Nick Kyrgios, uno dei pochi tennisti che non è riuscito ancora a battere in carriera.

Djokovic: "Non so quante opportunità di vincere uno Slam avrò"

Il belgradese, in conferenza stampa, ha analizzato con molto sportività e lucidità la sua prossima sfida.

“È sempre un obiettivo raggiungere la partita in cui ci si gioca il titolo. Almeno per me in ogni torneo e, in particolare, in ogni Slam. Sono davvero soddisfatto di essere in questa posizione. Oggi non ho iniziato bene come in altre occasioni.

Non riuscivo a trovare il mio ritmo e ho commesso molti errori gratuiti" , ha spiegato Djokovic. "Cameron ha gestito meglio la tensione all’inizio. È stata il migliore in campo per un set e mezzo. Il match è cambiato nel terzo set.

So che posso giocare meglio, ma sono contento per questa vittoria. Sono consapevole della posta in palio in ogni torneo dello Slam. A questo punto della mia carriera, non so quante altre opportunità avrò di vincere un Major.

Cercherò di preparare bene la partita e di credere in me stesso. Ogni giocatore è diverso, non voglio parlare della mia routine. Ci sono delle cose che faccio per essere proprio mentalmente e fisicamente. Non ho la garanzia che le cose funzionino, perché in campo tutto cambia velocemente.

A volte riesci a gestire la pressione meglio del tuo avversario, altre no. L’esperienza che ho ottenuto giocando a questi livelli potrebbe aiutarmi in finale, ma allo stesso tempo sappiamo tutti di cosa è capace Kyrgios. Mi aspetto che giochi in maniera molto aggressiva. Sono pronto e spero che vinca il migliore" .