Wilander: "Roland Garros? Vi spiego perché Djokovic è il favorito"



by   |  LETTURE 2168

Wilander: "Roland Garros? Vi spiego perché Djokovic è il favorito"

Sarà Novak Djokovic, Rafael Nadal, Carlos Alcaraz o qualche altro tennista a trionfare al Roland Garros? In questi giorni tanti ex campioni stanno dicendo la propria sul secondo slam stagionale che comincerà ufficialmente questa domenica con i primi match valevoli per il primo turno.

Anche Mats Wilander ha voluto dire la sua sul tennista che pensa sarà il candidato numero uno ad alzare la coppa in quel di Parigi L’ex numero uno al mondo, in un’intervista al quotidiano spagnolo Marca, ha dichiarato che secondo lui il favorito per il secondo slam stagionale sarà Novak Djokovic: "Per molte ragioni devo dire Novak” -debutta Wilander- “Innanzitutto perché ha appena vinto a Roma e questo gli darà fiducia; poi perché penso che abbia dentro di sé un sentimento di rivalsa dopo tutto quello che gli è successo negli ultimi mesi, ovvero quello di non aver potuto giocare gli Australian Open.

E infine perché dovrà difendere la corona (riferendosi alla vittoria ottenuta la passata stagione n.d.r). Novak Djokovic agli Internazionali D’Italia è riuscito a conquistare il suo primo titolo del 2022 che è stato segnato nel primo periodo da molteplici vicissitudini legati al suo status di non vaccinato al Covid 19.
La vittoria a Roma per il tennista serbo può essere determinante in vista delle due settimane parigine.

Djokovic, infatti, andrà a caccia del suo ventunesimo titolo slam che potrebbe consentirgli di sorpassare Roger Federer a quota 20 e di riagguntare nuovamente Rafael Nadal che attualmente comanda questa speciale classifica a 21.

"Djokovic può giocare partite lunghe"

Wilander è sicuro che Djokovic adesso stia molto bene e stia giocando decisamente meglio, come si è visto anche nella partita persa contro Alcaraz nella semifinale a Madrid "Ha dimostrato a se stesso di poter tornare a giocare partite lunghe, nonostante la sconfitta con Alcaraz a Madrid.

A Monte Carlo ha dato una brutta impressione alla fine del match con Davidovich, sembrava stanco. Ora sta meglio e sembra esserlo. È il favorito a Parigi" L’attuale numero uno al mondo dovrà quindi difendere i 2000 punti conquistati la passata stagione e cercherà inoltre di trionfare per la terza volta nella storia al Roland Garros per aggiungere anche un ulteriore record: mai nessun tennista maschile della storia ha trionfato almeno 3 volte in ogni torneo dello slam.