"Novak Djokovic o Rafael Nadal?": Alcaraz rivela il miglior tennista del mondo

Le interessanti parole dello spagnolo al termine della semifinale a Madrid

by Luca Ferrante
SHARE
"Novak Djokovic o Rafael Nadal?": Alcaraz rivela il miglior tennista del mondo

Carlos Alcaraz si gode l'attuale momento magico della sua giovane carriera, che sta già raggiungendo risultati eccellenti. Lo spagnolo è stato in grado di battere Rafael Nadal e poi il serbo Novak Djokovic a Madrid, garantendosi la possibilità di giocarsi le proprie chances in finale contro il tedesco Alexander Zverev, col quale si preannuncia una nuova grande battaglia.

La rivelazione

L'iberico ha tenuto una lunga conferenza al termine della vittoria, esprimendo diverse osservazioni sul suo momento e su altre interessanti curiosità: "Le buone vittorie vanno godute, senza esagerare, ma bisogna godersele.

Dopo la partita di sabato sarò con la mia squadra e la mia famiglia per godermela e condividere questo momento. Poi la testa si concentrerà a domenica, perché ho una finale di un Master 1000. Voglio essere concentrato e pronto per quella sfida" ha affermato.

"È stato senza dubbio uno dei giorni più belli della mia vita, ma sono sicuro che tra poco, o anche domenica sera, riuscirò a superarlo" ha ammesso. Poi ha proseguito: "Ho provato le varie cose fino a quando non ho trovato la giusta sensazione per tornare sempre meglio.

Sto guadagnando sempre più fiducia con il mio gioco e i colpi. Mi ci è voluto un po' per arrivare a questo punto, ma sto migliorando sempre di più" ha confessato. “Mi sento preparato a sfidare i migliori in questo tipo di tornei, su tutte le superfici.

In un Grande Slam è tutto diverso perché gioco al meglio dei cinque set, le partite sono più lunghe rispetto ad altre competizioni. Mi vedo preparato, i migliori da tempo vincono questo tipo di manifestazioni o arrivano alle fasi finali, perché sono fatti di una pasta diversa, soprattutto mentalmente” ha aggiunto.

Poi la domanda su chi è il miglior tennista al mondo: "“Direi Novak Djokovic, perché è il numero uno, ma sono entrambi tra i due più forti giocatori della storia (riferito anche al connazionale Rafael Nadal). Ho battuto il numero uno, ma ho ancora tanti tennisti davanti a me per essere il migliore” ha concluso.

Novak Djokovic Rafael Nadal Alcaraz
SHARE