Novak Djokovic aggiorna sulle condizioni fisiche e svela il suo più grande obiettivo

Il serbo arriva in condizioni fisiche non ottimali al torneo Atp 250 di casa

by Luca Ferrante
SHARE
Novak Djokovic aggiorna sulle condizioni fisiche e svela il suo più grande obiettivo

Una stagione 2022 molto complicata e travagliata per l'attuale numero 1 al mondo. Novak Djokovic è pronto a scendere nuovamente in campo all'Atp 250 di Belgrado, evento 'di casa' che sarà soltanto il suo terzo torneo dell'annata dopo Dubai e Monte Carlo.

La scelta di non sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid ha causato non pochi problemi al serbo, che deve fare ora i conti con una condizione fisica non al top. La sconfitta contro Davidovich Fokina (poi finalista) ne è un esempio importante, col 34enne che è crollato nel terzo set.

Le sue parole

In conferenza stampa ha dichiarato: "Ho bisogno di più partite per raggiungere il livello che voglio. Ieri ho fatto quattro sessioni di allenamento, due fitness e due di tennis, ero un po' stanco. Sfrutto ogni momento libero che ho per prepararmi fisicamente.

Questo è particolarmente importante per la terra battuta: a Monte Carlo non ero preparato, ne sono consapevole, mi manca ancora il ritmo del gioco. C'è una bella differenza tra giocare punti in allenamento e in modo competitivo.

Spero di poter giocare più partite qui che a Monaco, spero di ricevere il sostegno del pubblico, qualcosa che significa molto per me, come quella che ho ricevuto in Coppa Davis nel 2010 o l'anno scorso prima del Roland Garros" ha commentato.

Poi ha proseguito, rivelando: "Non avevo mai disputato un torneo la settimana prima del Roland Garros, ma è stata un'ottima decisione perché avevo bisogno di quell'incoraggiamento andando a Parigi e il pubblico me lo ha dato.

Il Roland Garros è il mio più grande obiettivo su questa superficie, voglio essere pienamente preparato quando arriverò a Parigi, ma non è cambia il modo in cui mi avvicino a questa competizione, voglio andare il più lontano possibile.

Vincere il titolo è sempre la mia ambizione". Sulla propria programmazione: "Ho intenzione di giocare a Madrid e a Roma, ma dipenderà da come mi sento. In settimana faremo una valutazione, quindi decideremo dopo" ha ammesso.

Novak Djokovic
SHARE