Annacone: "Novak Djokovic è in lotta per la prima posizione ATP da 30 anni"



by SIMONE BRUGNOLI

Annacone: "Novak Djokovic è in lotta per la prima posizione ATP da 30 anni"

Novak Djokovic si riprenderà la prima posizione del ranking ATP dopo appena tre settimane. La prematura uscita di scena di Daniil Medvedev a Indian Wells permetterà al fuoriclasse serbo di tornare in vetta alla classifica, pur avendo giocato soltanto tre partite nel 2022.

A causa della sua scelta di non vaccinarsi contro il Coronavirus, il 34enne di Belgrado non ha potuto difendere il titolo agli Australian Open. Nole ha fatto il suo esordio stagionale a Dubai, ma la sua corsa si è interrotta già nei quarti per mano di Jiri Vesely.

Le rigide normative statunitensi hanno impedito a ‘Djoker’ di disputare i Masters 1000 di Indian Wells e Miami. Medvedev dovrà raggiungere almeno la semifinale in Florida per tornare in prima posizione, mentre per rivedere Novak in azione bisognerà attendere il ‘1000’ di Montecarlo.

La Francia ha deciso di eliminare il Green Pass dal 14 marzo, quindi Djokovic non dovrebbe avere problemi a giocare il Roland Garros a maggio. In una lunga conversazione su Tennis Channel, Paul Annacone ha analizzato la lotta fra Djokovic e Medvedev per il numero 1 ATP.

Annacone su Djokovic e Medvedev

“Sembra che Novak Djokovic stia lottando per la prima posizione del ranking ATP da 30 anni consecutivi” – ha scherzato Annacone, ex coach di Pete Sampras e Roger Federer.

“Sarà una bella battaglia fra lui e Daniil Medvedev per il primato. Io credo che Medvedev sarà il numero 1 del futuro e che presto si sentirà a suo agio sul trono. Non si è trovato bene qui a Indian Wells, anche perché le condizioni non sono molto adatte alle sue caratteristiche.

I giocatori che colpiscono la palla in modo piatto hanno sempre faticato nel deserto californiano, tranne forse Lindsay Davenport. Daniil era sottotono e Gael Monfils è stato bravo ad approfittarne” – ha continuato l’americano.

Nole ha dovuto subire il sorpasso di Rafael Nadal nella classifica all-time degli Slam, complice la sorprendente vittoria dello spagnolo agli Australian Open 2022. Il 35enne di Manacor ha rimontato due set a Medvedev nell’ultimo atto.

Novak Djokovic