Pilic: "Lo sanno tutti che Novak Djokovic è il migliore in assoluto"



by   |  LETTURE 2414

Pilic: "Lo sanno tutti che Novak Djokovic è il migliore in assoluto"

Novak Djokovic non ha potuto difendere il suo titolo agli Australian Open per le ben note vicende. Il numero 1 del mondo è stato espulso dal Paese il giorno prima dell’inizio dell’Happy Slam, complice il potere discrezionale esercitato dal ministro dell’Immigrazione Alex Hawke.

I tre giudici della Corte Federale hanno confermato l’ordine di revoca del visto e il fenomeno serbo ha dovuto rimandare l’assalto al suo decimo titolo a Melbourne Park. Approfittando anche dell’assenza di Nole, Rafael Nadal ha realizzato una cavalcata memorabile ‘Down Under’ aggiudicandosi gli AO per la seconda volta nella sua carriera.

Grazie a questo trionfo, lo spagnolo ha scavalcato Roger Federer e Novak Djokovic issandosi a quota 21 Major. Il maiorchino è diventato il quarto uomo ad aver vinto tutti gli Slam almeno due volte, aggiungendosi a leggende del calibro di Djokovic, Rod Laver e Roy Emerson.

Rafa tenterà l’allungo già al Roland Garros, in attesa di capire se Djokovic sarà presente o meno a Parigi. Intervistato dal tabloid balcanico ‘Indeks.hr’, Nikola Pilic ha in parte delegittimato il trionfo di Nadal a Melbourne.

Pilic delegittima il trionfo di Nadal

“Mi congratulo con Rafael Nadal dal profondo del cuore, quello che ha fatto agli Australian Open è stato incredibile. Al tempo stesso, non si può negare che ci sia un grosso asterisco su questo torneo.

Rafa ha vinto perché non c’era Novak Djokovic” – ha detto Pilic. “I media occidentali non riescono ad accettare che un giocatore proveniente dalla Serbia sia il più forte in questo sport” – ha rincarato la dose.

Nole detiene il record per il maggior numero di settimane trascorse in vetta al ranking ATP, oltre ad aver staccato Nadal nella classifica dei Masters 1000. “Se andiamo a guardare gli head-to-head contro Roger Federer e Rafael Nadal, il numero di settimane trascorse al numero 1 e tanti altri parametri, ci accorgiamo facilmente che Novak è il migliore in assoluto.

Lo hanno ammesso più volte anche due icone come John McEnroe e Jimmy Connors”. Il 34enne di Belgrado tornerà in azione nell’ATP 500 di Dubai.