Kyrgios: "Proporrò a Novak Djokovic di giocare il doppio insieme"



by   |  LETTURE 6914

Kyrgios: "Proporrò a Novak Djokovic di giocare il doppio insieme"

Uno dei pochi tennisti che ha difeso pubblicamente Novak Djokovic nel corso delle ultime settimane è stato Nick Kyrgios. L’australiano aveva avuto qualche diatriba in passato con il serbo, ma questa volta non ha gradito il trattamento che il Governo australiano ha riservato al 20 volte campione Slam.

“Sappiamo che ai media piace creare tempeste di m***a, con la mia storia e tutto ciò che accade con Novak. Mi vergogno abbastanza come atleta australiano che ha visto cosa ha fatto questo ragazzo per noi e per lo sport.

Semplicemente non credo sia corretto come lo stanno trattando, ma i media amano fare questo, amano dividere. Il premier Hawke ha detto che è una minaccia per i nostri confini. Non lo è invece. Era qui solo per giocare a tennis, non dava fastidio a nessuno.

Mi sono vaccinato per gli altri e per la salute di mia madre, ma penso che il modo in cui sia stata gestita la vicenda Djokovic sia stato sbagliato. Nonostante tutti i titoli dei giornali, è ancora uno dei nostri più grandi campioni e, alla fine, è umano.

Dobbiamo fare di meglio" . Sono parole che ha utilizzato Kyrgios per sostenere Djokovic.

La proposta di Kyrgios a Novak Djokovic

L’australiano ha fatto il suo esordio nel primo Slam dell’anno e ha regalato grande spettacolo in campo.

Kyrgios ha infatti deliziato il pubblico con alcune giocate spettacolari e battuto in tre set Liam Broady. Al secondo turno, il mondo del tennis potrà assistere alla super sfida tra Daniil Medvedev e Kyrgios. Interrogato in conferenza stampa sul caso Djokovic, il 26enne ha lanciato una interessante proposta.

“Io e Novak abbiamo avuto delle divergenze in passato, ma l’ho difeso perché pensavo fosse la cosa giusta da fare" , ha spiegato Kyrgios. "Avrei fatto lo stesso con qualsiasi altro giocatore. In ogni caso è evidente che sia nata una sorta di fratellanza tra di noi.

Penso che proporrò a Novak di giocare in doppio insieme in qualche torneo” .