Djokovic, a rischio anche il Roland Garros: approvato il Super Green pass in Francia



by   |  LETTURE 5589

Djokovic, a rischio anche il Roland Garros: approvato il Super Green pass in Francia

Dopo la decisione di cancellare il visto preso dalla Corte Federale australiana, Novak Djokovic è tornato nella sua Belgrado ed è stato accolto da migliaia di fan all’aeroporto. Il serbo, come specificato dalla madre Dijana, non rilascerà dichiarazioni ufficiali sulla vicenda nei prossimi giorni.

La situazione di Djokovic potrebbe complicarsi più del previsto, perché anche il Governo francese ha adottato il disegno di legge che prevede l’introduzione del “pass vaccinale” . Il rischio è quello che Djokovic sia costretto a saltare anche il Roland Garros.

Novak Djokovic, anche il Roland Garros è a rischio

“Il pass vaccinale è stato adottato. Non appena la legge sarà promulgata, diventerà obbligatoria per l'ingresso negli edifici pubblici già soggetti al pass sanitario (stadi, teatri) e sarà valida per tutti: spettatori, atleti, professionisti e non, francesi e stranieri" , ha scritto su Twitter la ministra dello sport francese Roxana Maracineanu.

"Grazie al movimento sportivo per il lavoro di convincimento verso gli ultimi, pochi non vaccinati. Lavoreremo insieme per preservare le competizioni e per essere gli ambasciatori di queste misure a livello internazionale" .

Roxana Maracineanu, nelle parole raccolte dall'agenzia Reuters, ha poi parlato direttamente del Roland Garros, che quest'anno si disputerà dal 16 maggio al 5 giugno. "Il Roland Garros è a maggio, la situazione potrebbe cambiare da qui ad allora e speriamo che sia più favorevole.

Quindi vedremo, ma chiaramente ora come ora non c'è esenzione" . La sensazione è che Djokovic dovrà prendere un'importante decisione sul suo futuro tennistico, perchè tutti i tornei più importanti sono orientati ad aprire le porte solo ai vaccinati.

Ricordiamo che il serbo ha vinto 20 Major e condivide il record Slam con Roger Federer e Rafael Nadal. Lo spagnolo è l'unico dei Big 3 presenti a Melbourne e avrà quindi una grande opportunità.