Rafa Nadal: “Novak Djokovic ha il diritto di giocare gli Australian Open”



by   |  LETTURE 4494

Rafa Nadal: “Novak Djokovic ha il diritto di giocare gli Australian Open”

Un nuovo commento sulla situazione, che ha avuto diversi aggiornamenti importanti al termine del processo di lunedì 10 gennaio. Rafa Nadal ha espresso il suo parere sul caso Novak Djokovic dopo che il giudice ha dato ragione al serbo e permesso (sulla carta) di poter entrare nel Paese e difendere il titolo all'edizione 2022 degli Australian Open.

Martedì si capirà se il verdetto sarà nuovamente impugnato e se ci saranno conseguenze per il numero uno al mondo.

Le parole di Rafa

Il giocatore spagnolo ha rilasciato un'intervista interessante a Marca: "Sembra giusto.

È la giustizia che dovrebbe parlare in tutto questo e io sono un difensore di sostenere ciò che dice la giustizia. Intorno a tutto è stato allestito un circo, ma oltre a essere d'accordo su molte delle cose di Novak, la giustizia si è espresso e lui ha il diritto di poter giocare gli Australian Open.

Sarebbe la cosa più giusta" ha affermato. Poi ha proseguito, dando un piccolo sostegno a Nole: "A livello personale preferirei che non giocasse (ride, scherzando), ma sarebbe il massimo per lo sport, sia economico che pubblicitario.

I migliori del mondo è meglio che siano in campo e non altrove" "Penso che sui social network ci siano molte maniche larghe in modo che le persone possano dire quello che vogliono in un modo, che per strada faccia a faccia non te lo direbbero.

Ognuno dovrebbe essere libero di voler fare quello che vuole, ma ogni decisione ha delle conseguenze. Le istituzioni più importanti del mondo dicono che per fermare questa pandemia bisogna vaccinarsi, io cerco di ascoltarle.

Non mi sento più o meno intelligente al riguardo, seguo solo quello che dice chi ne sa di più. Il dibattito che si genera su questo è un circo" ha concluso duramente Nadal, che sarà al via del primo Grande Slam della stagione dopo aver vinto l'Atp 250 di Melbourne.