Novak Djokovic: "Ho già vissuto situazioni del genere, ecco il mio obiettivo"



by   |  LETTURE 1654

Novak Djokovic: "Ho già vissuto situazioni del genere, ecco il mio obiettivo"

Dopo ben cinquantuno giorni di assenza dai campi da gioco il numero uno al mondo Novak Djokovic ha fatto il suo ritorno in un campo da tennis. Il campione serbo non giocava dalla finale persa a Flushing Meadows contro Daniil Medvedev, un triplo 6-4 che eliminò definitivamente i sogni di Calendar Grande Slam per questa stagione.

Quel ko è stato riconosciuto da Nole come una delle più grandi sconfitte della sua carriera ed il venti volte vincitore di titoli del Grande Slam si è preso un po' di tempo prima di tornare in campo.

In questo periodo Djokovic si è allenato ma ha soprattutto trascorso tempo insieme alla sua famiglia ed il suo debutto è avvenuto contro l'ungherese Marton Fucsovics. Come giusto che sia Djokovic è apparso un po' 'arrugginito' ed ha vinto solo in tre set dopo aver sofferto in diverse circostanze.

Le parole di Novak Djokovic in conferenza stampa

Il numero uno al mondo ha parlato in conferenza nel post partita ed attende agli Ottavi di finale il match che si disputerà oggi tra Gael Monfils ed Adrien Mannarino, un derby francese a Parigi.

Ecco le parole di Novak: "È bello tornare in campo dopo quasi due mesi senza gareggiare, ho lavorato duramente per prepararmi a questo momento ma non mi aspettavo troppo. Sapevo che oggi non sarebbe stata una partita facile, Marton è un giocatore di grande qualità ed ha tanti colpi.

Ho faticato perché avevo difficoltà sul suo servizio ed ognuno di noi ha provato a mandare l'altro al limite. È stata una buona partita alla fine e per questo sono soddisfatto. Quali sono i miei obiettivi? L'idea è giocare il più possibile, alla fine più sono in campo e più giocherò meglio, ho già vissuto situazioni del genere e mi conosco bene.

Ho l'esperienza giusta e posso far bene" Novak Djokovic ha un grande vantaggio ma ha anche come obiettivo stagionale quello di terminare la stagione 2021 al primo posto della classifica Atp e chiudere davanti al più grande avversario in questo momento, il russo Daniil Medvedev.