Novak Djokovic a rischio per le Finals di Torino? Possibile chance per Sinner



by   |  LETTURE 9795

Novak Djokovic a rischio per le Finals di Torino? Possibile chance per Sinner

Dopo la sconfitta arrivata nella finale di Flushing Meadows contro Daniil Medvedev Novak Djokovic è scomparso dai radar degli appassionati del mondo del tennis. La delusione ai Giochi Olimpici contro Zverev ed il Calendar Grande Slam mancato solo all'ultimo nel match contro il russo sono stati una grande botta per il campione serbo che ha deciso di prendersi una pausa dal tennis non specificando il suo ritorno.

Questa situazione tocca anche l'Italia ed i tennisti italiani perché dopo Indian Wells il numero uno al mondo potrebbe clamorosamente saltare anche le Atp Finals di fine anno che per la prima volta quest'anno si disputeranno in quel di Torino.

Secondo quanto riporta il quotidiano Tuttosport Novak Djokovic starebbe seriamente pensando di dare forfait alle Finals di fine anno e tornare direttamente nel 2022, magari a caccia di quel ventunesimo Slam che potrebbe separarlo definitivamente dagli altri due membri dei Big Three, ovvero Roger Federer e Rafael Nadal.

Dopo aver saltato il torneo sul deserto americano attualmente Nole risulta iscritto all'Entry List di Parigi Bercy ma al momento non ci sono ulteriori informazioni e non risulta impossibile che il serbo decida di lasciarsi definitivamente alle spalle questa pesantissima annata e tornare con nuovi stimoli direttamente nel 2022.

No di Nole, chance per Sinner?

L'eventuale forfait di Novak Djokovic a Torino potrebbe aprire le porte alla partecipazione nel torneo del giovane talento italiano Jannik Sinner. Attualmente, dopo la sconfitta contro Taylor Fritz ad Indian Wells, la situazione per l'altoatesino è molto complicata e difficilmente l'azzurro dovrebbe superare in classifica o Casper Ruud o Hubert Hurkacz.

Al momento in caso di forfait a Torino di Novak Djokovic, Jannik Sinner sarebbe il primo a poter beneficiare di questo risultato, sempre permettendo di restare avanti a Felix Auger Aliassime e soprattutto all'argentino Diego Schwartzman, ancora in corsa ad Indian Wells (ai Quarti sfiderà Cameron Norrie) e tra i protagonisti di un ottimo finale di stagione.

L'assenza di Nole sarebbe pesantissima in ottica Finals, ma la partecipazione contemporanea di due italiani nel torneo allieverebbe l'amarezza per questa situazione, sia Sinner che i suoi tifosi attendono novità.