Il grande elogio di El Aynaoui a Novak Djokovic: "Ecco perché è speciale"



by   |  LETTURE 1540

Il grande elogio di El Aynaoui a Novak Djokovic: "Ecco perché è speciale"

Il numero uno al mondo e venti volte vincitore di tornei del Grande Slam Novak Djokovic è stato protagonista di una stagione quasi straordinaria a cui è mancato davvero poco per raggiungere la perfezione. Il tennista serbo ha vinto tre prove del Grande Slam su quattro e si è arreso solo nella finale di Flushing Meadows agli scorsi Us Open: Nole si è avvicinato al Calendar Grande Slam e solo il russo Daniil Medvedev ha fermato un risultato mai raggiunto nell'era Open, ottenendo una vittoria incredibile in tre set e senza alcuna discussione.

Nel corso di una recente intervista l'ex tennista Younes El Aynaoui ha parlato della sua ammirazione per i Big Three ma soprattutto ha avuto parole di grande elogio per il campione serbo. Ecco le dichiarazioni di El Aynaoui: "Fantastico, Novak Djokovic è davvero fantastico.

Decide ogni piccola cosa al dettaglio ed è un'atleta molto organizzato, non solo si occupa di sé ma anche e soprattutto degli altri. Gestisce una struttura e anche poco prima di un match che lo riguarda lui si occupa della sua organizzazione e cerca di dare una mano.

Chi è il migliore tra i Big Three? Ho giocato con Federer e Nadal e li ho battuti entrambi una volta, non ho mai giocato contro Nole, non penso si possa definire un migliore sono tutte delle leggende" Parlando poi di Federer e Nadal, El Aynaoui ha continuato: "Nadal ha un auto controllo eccezionale, non mostra mai la sua frustrazione ma è sempre e solo molto determinato.

Federer invece ha una bellezza di movimento e di colpi che non ha nessuno, lui è il massimo"

Le ultime su Novak Djokovic

Dopo la sconfitta contro Daniil Medvedev nel torneo di New York Nole ha deciso di prendersi un periodo di pausa.

Ha dato forfait per il Masters 1000 di Indian Wells mentre attualmente risulta iscritto al torneo di Parigi Bercy. Si è discusso addirittura di una sua possibile rinuncia alle Finals di fine anno anche se in questo momento non ci sono rumors concreti ma solo voci riguardo questa possibilità.