Novak Djokovic rivela quando uscirà il suo documentario



by   |  LETTURE 5208

Novak Djokovic rivela quando uscirà il suo documentario

Novak Djokovic ha la possibilità di scrivere una bellissima pagina di storia del tennis in caso di trionfo agli US Open 2021. Il numero 1 del mondo ha conquistato i primi tre Slam della stagione, battendo altrettanti esponenti della Next Gen in finale.

Essendosi aggiudicato otto degli ultimi dodici Major disputati, il fuoriclasse serbo è riuscito ad azzerare il gap che lo separava da Roger Federer e Rafael Nadal in un lasso di tempo veramente breve. Se dovesse sollevare il suo quarto titolo a New York, Nole diventerebbe inoltre il secondo giocatore nell’Era Open a completare il ‘Calendar Grand Slam’ (il primo è stato Rod Laver nel lontano 1969).

Stanotte il 34enne di Belgrado se la vedrà con Matteo Berrettini per un posto in semifinale. Non molto tempo fa, il 20 volte campione Slam aveva rivelato che lui e il suo team stavano girando un documentario che avrebbe ripercorso il suo turbolento viaggio negli ultimi due anni.

Rispondendo a una domanda del giornalista Sasa Ozmo, Djokovic ha spiegato che il documentario sta per essere ultimato e che uscirà entro l’inizio del 2022.

Djokovic parla del suo documentario

“Ci sono stati alcuni cambiamenti negli ultimi mesi, dal momento che volevamo inserire altro materiale all’interno del documentario” – ha chiarito Djokovic.

“Il piano è che il documentario esca verso la fine di quest’anno o al massimo nei primi due mesi del 2022. Stiamo registrando alcune cose anche durante questi US Open. Dobbiamo modificarlo, renderlo completo e decidere se sarà un film oppure una docu-serie.

Prenderemo questa decisione tutti insieme” – ha aggiunto. L’obiettivo di tale operazione è avvicinare il campione serbo ai suoi tifosi. “Riguarda sia la mia vita che la mia carriera, ci sono tanti aspetti della mia sfera privata.

Tutte le persone che mi sono vicine hanno rilasciato interviste in cui parlano di me. Spero che avrà un impatto positivo e che piaccia alla gente. Per chi non mi conosce, sarà una bellissima occasione per sapere qualcosa in più su di me fuori dal campo” – ha detto Nole.