Bartoli: "Per Novak Djokovic è più facile giocare negli Slam che negli altri tornei"



by   |  LETTURE 25174

Bartoli: "Per Novak Djokovic è più facile giocare negli Slam che negli altri tornei"

Manca ormai poco più di una settimana all'inizio degli Us Open, quarto Slam dell'anno ed uno degli ultimi grandi eventi di questa stagione. Tra poco più di tre settimane tutti gli appassionati del mondo del tennis sapranno se Novak Djokovic sarà riuscito nell'impresa di vincere il Grande Slam.

In caso di vittoria a Flushing Meadows il campione serbo diventerà infatti il primo tennista dell'era Open a vincere tutti e quattro Slam nello stesso anno ed il primo dai tempi di Rod Laver; oltre a questo Nole staccherebbe Roger Federer e Rafael Nadal nella lotta agli Slam e potrebbe cosi fare un altro piccolo passo in avanti nella lotta ormai storica che porta al GOAT.

Sarà un evento particolare e negli ultimi giorni ha portato diverse critiche: se da un lato gli Us Open si svolgeranno con il pubblico non è stata apprezzata la scelta di realizzare le qualificazioni per il torneo a porte chiuse, una scelta che ha fatto abbastanza più 'rumore' rispetto a quanto previsto.

Al momento non è stato fatto alcun annuncio dopo queste polemiche ma va detto che in ogni sarà comunque un passo in avanti rispetto allo scorso anno quando Naomi Osaka e Dominic Thiem trionfarono e conquistarono gli Us Open senza però poter festeggiare con la presenza del pubblico.

Marion Bartoli su Novak Djokovic

Agli Us Open Novak Djokovic ha la possibilità di entrare ulteriormente nella storia del tennis e sono tanti i pronostici che riguardano il campione balcanico. L'ex campionessa Slam Marion Bartoli ha parlato cosi riguardo l'imminente torneo di New York, ecco le sue parole ai microfoni di Tennis Majors: "Non capisco quando si parla di Novak Djokovic come il grande favorito, lui per me è IL FAVORITO"

Rispetto agli altri tornei gli Slam sono più semplici per lui, ha tempo per pensare dopo ogni vittoria e soprattutto visto l'età ha maggior tempo per riposarsi in vista del match successivo. Per Novak Djokovic è davvero importante essere il primo a vincere il 21 titolo dello Slam e soprattutto cosi lui farà il Grande Slam"