Goran Ivanisevic: "Novak Djokovic può essere considerato il Robin Hood del tennis"



by   |  LETTURE 10628

Goran Ivanisevic: "Novak Djokovic può essere considerato il Robin Hood del tennis"

Manca un solo match e Novak Djokovic potrà finalmente raggiungere l'obiettivo che si pone da tanto tempo, potrà arrivare a quota 20 Slam e diventare il tennista con più titoli nella storia, per ora almeno solo in concomitanza con Roger Federer e Rafael Nadal.

Il campione serbo ha affrontato un lungo processo per arrivare fin qui e in quest'annata sta raggiungendo risultati strabilianti con due vittorie dello Slam, una agli Australian Open e l'altra a Parigi dove è riuscito nell'impresa di spodestare il re della terra battuta Rafael Nadal, sconfitto in semifinale, e nell'incredibile rimonta in finale contro Stefanos Tsitsipas.

Di questo e di tanto altro ha parlato Goran Ivanisevic, coach del campione serbo e da tempo uno dei suoi più grandi estimatori. L'ex tennista, anch'egli in passato vincente sull'erba di Wimbledon, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sulle colonne del Times.

Le parole di Ivanisevic su Novak Djokovic

L'ex tennista ha parlato così sul tabloid inglese: "Sette anni fa dissi che Novak Djokovic era l'unico tennista al mondo a poter vincere tutti e quattro i tornei del Grande Slam nello stesso anno.

Ha un gioco adatto a tutte le superfici ed ha la fame giusta per essere il migliore, essere sempre il migliore. Non mi sembra molto lontano da questo obiettivo, manca una vittoria al terzo Slam e mancano 8 successi per raggiungere il Calendar Grande Slam, per la prima volta 52 anni dopo Rod Laver"

Parlando dell'invincibilità di Nole Goran ha dichiarato: "È incredibile, nella finale del Roland Garros Tsitsipas era avanti due set a zero e lui nel terzo aveva avuto dei problemi, tutti pensavano che stesse per perdere ma alla fine sappiamo come è andata, questo rende Novak così straordinario.

Novak Djokovic è il Robin Hood del tennis, le persone nella nostra parte del mondo, nei Balcani, vengono spesso trattate in malo modo e per questo tutti noi abbiamo questa grande voglia di successo" Ora Nole ha una grandissima chance e tutti i suoi tifosi, la sua gente ed il suo stesso staff sono curiosi di sapere se riuscirà nel suo straordinario intento.