Lo straordinario dato che caratterizza Roger Federer e Novak Djokovic



by   |  LETTURE 3969

Lo straordinario dato che caratterizza Roger Federer e Novak Djokovic

Quando si parla di due mostri sacri come Roger Federer e Novak Djokovic, è difficile non menzionare record su record e un’infinità di incredibili dati statistici. A quindici anni di distanza dal loro primo scontro sul circuito (2006), il fuoriclasse svizzero e serbo continuano a macinare record: l’ultimo, registrato nel corso del torneo di Wimbledon 2021, è davvero impressionante.

Numeri che fanno impallidire

Grazie al successo ottenuto recentemente da Federer su Cameron Norrie in quattro set e grazie alla vittoria di Djokovic sull’americano Denis Kudla, possiamo ufficialmente affermare che – nel corso degli ultimi 68 tornei del Grand Slam (da Wimbledon 2004!) – uno tra Roger e Novak è sempre riuscito ad arrivare alla seconda settimana di ciascun evento Major.

Per quanto riguarda l’appuntamento di Wimbledon, in realtà, questo dato può essere retrodatato fino al 2003 (lo scorso anno non si è giocato a causa dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19).

Parlando del serbo, ad esclusione degli Us Open 2017 in cui non era presente, l’ultima volta che non è stato in grado di raggiungere almeno gli ottavi di finale in uno Slam è stato agli Australian Open dello stesso anno, quando fu sorpreso da Denis Istomin con il punteggio di 7-6 5-7 2-6 7-6 6-4.

Venendo a Federer, l’elvetico non fallisce l’accesso alla seconda settimana dagli Open d’Australia 2015, quando il nostro Andreas Seppi lo estromise dal torneo in quattro set (nel conteggio non sono ovviamente considerati i recenti forfait di Roger a causa dell’infortunio al ginocchio).

Nel caso Djokovic dovesse arrivare alla vittoria di Wimbledon 2021, salirebbe a quota 20 Major totali e questo gli permetterebbe di agganciare finalmente Nadal e Federer. Il calendario tennistico continuerà poi con le Olimpiadi di Tokyo, dove sarà assente Jannik Sinner (rimpiazzato prontamente dal toscano Lorenzo Musetti).

In campo femminile, la romena Simona Halep ha rinunciato allo Slam di Londra per recuperare al meglio dal brutto infortunio patito a Roma qualche settimana fa. Photo Credit: Ok Tennis