Zverev lancia la sfida a Djokovic: "Voglio vincere Wimbledon"



by   |  LETTURE 6331

Zverev lancia la sfida a Djokovic: "Voglio vincere Wimbledon"

Alexander Zverev ha ottenuto un altro importante successo a Wimbledon e ha sconfitto con il punteggio di 7-5, 6-2, 6-3 Tennys Sandgren. Il tennista tedesco è sicuramente uno dei maggiori candidati alla vittoria finale e non ha paura di nascondere le sue grandi ambizioni.

Zverev lancia la sfida a Novak Djokovic

"Penso che non sia comune avere partite come questa( durata poco meno di due ore, ndr) , ma mi sento abbastanza bene. Certo, so che i miei rivali diventeranno più difficili da battere con il passare dei giorni, ma è per questo che ho bisogno di giocare meglio.

Spero di continuare ad alzare il mio livello partita dopo partita" , ha spiegato Zverev in conferenza stampa. "È una situazione naturale: so che anche i miei avversari miglioreranno. Se giochi contro Novak Djokovic o contro Rafael Nadal alzi il tuo livello, e anche loro lo faranno perché si tratterebbe di un match molto più competitivo.

I migliori giocatori alzano sempre il loro livello nella seconda settimana e spero di poter essere uno di loro. Per essere un secondo turno ho giocato un tennis più che sufficiente, ma altri tennisti non mi lasciano giocare in questo modo e cercheranno di tagliarmi fuori e di mettermi in difficoltà.

Quello è il momento in cui dovrò fare un passo avanti. Non è un segreto che Novak sia il favorito, ma sono in una fase della mia carriera in cui gioco per vincere i tornei a cui partecipo. I giovani devono ancora imparare a muoversi meglio sull'erba.

Comunque, non sono più soddisfatto di un quarto di finale o di una semifinale" . Zverev affronterà al terzo turno uno tra Taylor Fritz e Steve Johnson. Il primo ha recuperato all'ultimo minuto dall'infortunio al ginocchio e potrebbe rappresentare la prima vera insidia per il tedesco.

Ricordiamo che Zverev è stato sorteggiato nella stessa parte di tabellone di Matteo Berrettini, che oggi ha chiuso in tre set il suo match di secondo turno. I due potrebbero dare vita a uno dei quarti di finale più interessanti di Wimbledon 2021.