Novak Djokovic salterà il Masters 1000 di Madrid: le ultime



by   |  LETTURE 3588

Novak Djokovic salterà il Masters 1000 di Madrid: le ultime

Manca ormai solo l'annuncio ufficiale ma appare ormai certo che Novak Djokovic non prenderà parte al Masters 1000 di Madrid. Il numero uno al mondo, secondo quanto riportano i colleghi spagnoli di Marca, giocherà il secondo torneo, l'Atp 250 Belgrado 2 ed il Masters 1000 di Roma ed utilizzerà questi tornei come preparazione per il Roland Garros.

Dopo Roger Federer arriva la seconda grande assenza per il torneo iberico. Visto tutto ciò, Novak Djokovic non potrà difendere il suo status di campione in carica e perderà quindi 500 punti dal torneo spagnolo.

È una grossa chance per Rafael Nadal, semifinalista nel 2019, che potrà aggiungere 640 punti in caso di vittoria del torneo ed avvicinare così nel ranking il campione serbo. Dopo queste settimane il campione serbo dovrebbe essere a 11.463 punti mentre Rafael Nadal, in caso di vittoria a Madrid, si porterebbe a 10450 punto avvicinando tantissimo il serbo in classifica, in vista poi di Roma e del Roland Garros.

Le ultime su Novak Djokovic

La stagione di Novak Djokovic su terra battuta non è iniziata nel migliore dei modi, il serbo è stato eliminato a sorpresa a Montecarlo contro il britannico Daniel Evans mentre nel torneo di Belgrado 1, torneo di casa a cui Nole teneva tantissimo è stato il russo Aslan Karatsev ad avere la meglio vincendo dopo una battaglia di circa tre ore e mezza e portandosi così in finale.

Nella capitale serba è stato però Matteo Berrettini a trionfare poi aggiudicandosi la finale e tornando alla vittoria di un titolo. Per Djokovic l'obiettivo principale della sua carriera è ormai la corsa agli Slam dove insegue a quota 18 titoli ed è dietro solo ai suoi due più grandi rivali, ovvero Roger Federer e Rafael Nadal, entrambi a quota 20.

Dopo aver vinto gli Australian Open 2021 Nole ora punta a vincere altri Slam in questa stagione ed avvicinare così le altre due leggende del tennis, ma nonostante ciò occorre ribadire che al Roland Garros, come dimostrato nell'ultima edizione, è Rafael Nadal il grande favorito e lo spagnolo proverà in tutti i modi ad aggiudicarsi il ventunesimo Slam della sua straordinaria carriera.