Il presidente serbo si congratula con Djokovic: “Un’altra grande vittoria”



by   |  LETTURE 1284

Il presidente serbo si congratula con Djokovic: “Un’altra grande vittoria”

Grazie al successo ottenuto domenica a Melbourne, il numero uno ATP Novak Djokovic è a sole due distanze dal record assoluto di trofei del Grand Slam detenuto oggi da Roger Federer e Rafael Nadal, entrambi fermi a quota 20.

Nole ha sconfitto nel torneo Jeremy Chardy, Frances Tiafoe, Taylor Fritz, Milos Raonic, Alexander Zverev, Aslan Karatsev e il russo Daniil Medvedev, battuto nell’ultima partita con il punteggio di 7-5 6-2 6-2.

La Serbia elogia il suo campione

Il cinquantenne Aleksandar Vucic è il quinto presidente della Repubblica Serba, in carica dal 2017.

Poco dopo il trionfo di Djokovic nella Rod Laver Arena ha scritto su Twitter: “Le mie più cordiali congratulazioni per aver conquistato il nono trofeo degli Open d’Australia. Un’altra magistrale e magnifica vittoria, gioia ancora più grande per i cittadini della Serbia, per tutta la nostra gente e per tutti gli appassionati di tennis di alto livello.

Grazie, Nole! Lunga vita alla Serbia!”. Ad essere intervenuto anche Vanja Udovicic, ministro dello sport: “Campione, ti faccio le mie congratulazioni per il tuo dominio assoluto, per aver scritto la storia del tennis mondiale e per l’esempio che ci hai dimostrato di cosa significano vittoria, fede, lavoro e non arrendersi mai.

Grazie di renderci orgogliosi e felici, come già tantissime volte hai fatto in passato”. Infine, ha detto la sua anche l’attuale primo ministro della Serbia, Radovan Viskovic: “Hai dimostrato ancora una volta che la perseveranza e il duro lavoro portano i migliori risultati, con le tue eccezionali capacità di gioco e di atletismo hai ricordato agli appassionati di tennis e ai tuoi fan il motivo per cui sei al primo posto del tennis mondiale.

A nome mio e del governo della Repubblica di Serbia ti auguriamo buona salute, gioia ed una continuazione ancora più proficua della tua carriera sportiva”. Djokovic ha dichiarato di prendersi un po’ di tempo libero nelle prossime settimane, così da far guarire del tutto l’infortunio patito a Melbourne. Photo Credit: Sky Sports