Toni Nadal su Djokovic: "Prima si parlava di ritiro, poi è passato tutto nella notte"



by   |  LETTURE 9302

Toni Nadal su Djokovic: "Prima si parlava di ritiro, poi è passato tutto nella notte"

Il numero uno al mondo Novak Djokovic ha iniziato gli Australian Open 2021 da campione in carica e da grande favorito ma gli ultimi avvenimenti hanno parzialmente cambiato la situazione attorno al serbo. Nel corso del match di terzo turno con il tennista americano Taylor Fritz, Nole è scivolato nel corso del terzo set sulla scritta Melbourne e si è così infortunato.

In seguito a questo stop Fritz ha vinto il terzo e quarto set, mentre Novak è riuscito a qualificarsi vincendo nonostante le difficoltà il quinto set. Al termine del match il serbo era apparso molto preoccupato circa sulle sue condizioni ed addirittura aveva accennato a un possibile strappo.

La situazione è però migliorata visto che nel match valido per gli Ottavi di finale contro Milos Raonic, Novak ha chiuso la pratica in quattro set ed è apparso in ottime condizioni. Diversi tennisti nel circuito, da Fritz fino a Tsitsipas ed anche lo stesso Nadal, hanno espresso dubbi su questo clamoroso recupero lampo del campione balcanico.

Le parole di Toni Nadal su Novak Djokovic

Sulla situazione del campione serbo si è espresso anche Toni Nadal, ex coach e zio del campione spagnolo, vincitore di ben 20 titoli del Grande Slam. Ecco le dichiarazioni di Zio Toni che a riguardo ha scritto: "Nadal ha qualche problema fisico, ma anche Novak Djokovic, nonostante si sia qualificato senza problemi contro Milos Raonic, si è infortunato.

Quello che mi ha sorpreso è che il giorno prima si parlava di ritiro ed il giorno dopo è sceso in campo e sembrava quasi non avere problemi, quasi come se l'infortunio fosse sparito nel corso della notte.

Non sta a me giudicare questa situazione, non conosco la gravità del suo infortunio ma magari lui riesce a nascondere gli infortuni all'evidenza altrui in maniera più semplice" Tra poco Novak Djokovic sfiderà ai Quarti di finale il talentuoso tennista tedesco Alexander Zverev e c'è molta curiosità per capire in che condizioni scenderà in campo il campione serbo.