Sportivo Europeo dell'anno, vince Lewandowski. Djokovic e Nadal fuori dal podio



by   |  LETTURE 3242

Sportivo Europeo dell'anno, vince Lewandowski. Djokovic e Nadal fuori dal podio

Ogni anno vengono pubblicate classifiche relative al mondo dello sport e tra i fan c'è sempre curiosità per sapere chi è il migliore. La stella del Bayern Monaco Robert Lewandowski è stato negli ultimi giorni premiato con il premio di Sportivo europeo dell'anno trionfando davanti al sette volte campione del mondo di formula uno Lewis Hamilton ed al detentore del record di salto con l'asta Armand Duplantis.

Le stelle del tennis mondiale Novak Djokovic e Rafael Nadal, rispettivamente numero uno e numero due della classifica mondiale Atp, si sono classificati fuori dal podio, al quarto e quinto posto della classifica. Per la terza volta consecutiva i due fenomeni del tennis mondiale si sono classificati nelle prime due posizioni della classifica e Nole ha scritto un nuovo record terminando la stagione al numero 1 per la sesta volta in carriera raggiungendo in questo particolare record Pete Sampras e superando Roger Federer e Rafael Nadal.

La stagione di Djokovic e Nadal a confronto

Sia la stagione nel mondo del calcio che in quella del tennis e degli altri sport è stata condizionata dalla Pandemia legata all'emergenza Coronavirus. Lewandowski ha trascinato il Bayern Monaco alla vittoria del Triplete con i successi nazionali in campionato e coppa di Germania e soprattutto della Champions League, letteralmente dominata con il polacco costantemente a segno.

Hamilton ha raggiunto grandi record ed ha conteso la vittoria fino alla fine al centravanti mentre i due tennisti Djokovic e Nadal hanno vinto ma sicuramente non hanno realizzato la miglior stagione della carriera. Djokovic ha vinto gli Australian Open ma successivamente allo stop per il Lockdown si è fatto notare più per le polemiche che per i risultati fuori dal campo mentre Rafael Nadal ha conquistato un solo titolo in tutta la stagione, ma che successo: il maiorchino ha vinto dominando il tredicesimo Roland Garros della sua carriera ed ha raggiunto a quota venti titoli del Grande Slam il suo "nemico" tennistico Roger Federer con i due alla guida di questa straordinaria classifica.

Dopo aver perso a sorpresa agli Internazionali d'Italia a Roma, Nadal ha battuto schiantando tutti i suoi avversari e annientando in finale in tre set lo stesso Novak Djokovic.