Il commento di Novak Djokovic dopo il match d'esordio alle Atp Finals



by   |  LETTURE 1958

Il commento di Novak Djokovic dopo il match d'esordio alle Atp Finals

Debutto vincente di Novak Djokovic alle Finals Atp di Londra dove il numero uno al mondo si libera senza tanti problemi dell'argentino Diego Schwartzman. Al termine del match il serbo ha parlato del match e di tanto altro svelando inoltre il suo pensiero per quel che riguarda il futuro del mondo del tennis.

Le parole di Novak Djokovic in conferenza stampa

In conferenza stampa il serbo ha rilasciato le seguenti informazioni: "Giocare senza pubblico è abbastanza strano, in qualche modo mi sembrava di fare un allenamento, l'unica cosa che ci ricordava che era un incontro era l'arbitro di sedia.

Devo dire che anche in queste gare la mia mentalità non cambia, poi è ovvio che mi manda il pubblico, è uno dei motivi principali per cui noi giochiamo e spero che questo stop sia solo temporanea. La O2 Arena è davvero bella per un tennista, la gente faceva rumore e ci coinvolgeva tutti.

Gli Australian Open 2021? Sono stato in contatto con Craig Tiley, seguiamo la situazione e vogliamo sapere cosa accadrà. Stanno facendo un ottimo lavoro comunicando con noi e cercando di fare il meglio affinché ogni tennista possa trovarsi nelle migliori condizioni possibili.

Da quanto ho sentito l'Australian Open ed il resto dei tornei si terranno tutti nello stato di Victoria, principalmente a Melbourne comunque. Credo che i tornei si faranno, ci sarà una quarantena di 14 giorni ma ancora non sappiamo dove si potrebbe tenere.

L'Atp Cup? Si dice che verrà fatta, ma con solo 8 squadre,non tal caso io consiglio di disputare un altro torneo Atp 250 in contemporanea. Ognuno di noi vorrebbe le cose ideali ma non sappiamo nulla e ci sono cose che sono fuori dal nostro controllo.

Tennis Australia serie ciò che gli impone il Governo quindi dobbiamo solo attendere e vedere cosa verrà deciso. Spero si possano giocare gli Australian Open, l'Atp Cup ed un altro paio di tornei" Quest'anno è stato sicuramente particolare per Novak Djokovic che ha vinto l'Australian Open, ma che d'altrocanto è stato coinvolto in numerose polemiche e critiche.