Novak Djokovic scavalca Federer e Nadal per raggiungere un nuovo record



by   |  LETTURE 9180

Novak Djokovic scavalca Federer e Nadal per raggiungere un nuovo record

Il numero uno del mondo Novak Djokovic ce l’ha fatta. Il campione di Belgrado terminerà la stagione in vetta alla classifica ATP, obiettivo raggiunto adesso per la sesta volta in carriera. Scavalca così Jimmy Connors, Roger Federer e Rafael Nadal, fermi a quota 5.

Nole è stato il numero uno a fine anno già nel 2011, 2012, 2014, 2015, 2018.

Il nuovo dato di Nole Djokovic

L’americano Pete Sampras ha chiuso la stagione al primo posto dal 1993 al 1998 (unico giocatore a riuscirci per sei anni consecutivi) e condividerà adesso il suo record con Djokovic.

Per quanto riguarda Federer, lo svizzero ha terminato al numero uno gli anni 2004, 2005, 2006, 2007 e 2009. Nadal lo ha fatto nel 2008, 2010, 2013, 2017 e 2019. “Finire la stagione al primo posto della classifica è uno dei risultati più impressionanti del nostro sport”, ha detto il presidente dell'ATP Andrea Gaudenzi, “che richiede una prestazione eccellente lungo tutta la stagione.

Osservare Novak riuscirci per sei volte ed eguagliare il dato di Sampras è semplicemente incredibile, lui continua a consolidare il suo posto nei libri di storia”. In questo 2020 tanto compromesso dalla pandemia globale di Coronavirus, Djokovic si è aggiudicato l’ATP Cup, gli Australian Open, Dubai, Cincinnati e Roma.

Agli Us Open, evento in cui era il netto favorito date le pesanti assenze di Nadal e Federer, è stato squalificato in ottavi di finale dopo aver colpito – involontariamente – una giudice di linea. Al Roland Garros ha perso in finale contro Nadal, che lo ha battuto col durissimo punteggio di 6-0 6-2 7-5.

Arrivato quindi a Vienna, torneo che non disputava dal 2007, Nole è stato sorpreso in quarti di finale dal nostro Lorenzo Sonego, che ha prevalso per 6-2 6-1. Djokovic è attualmente in corsa per superare anche il record di Federer in quanto a settimane trascorse in vetta del ranking ATP: il belgradese deve mantenere la sua posizione fino alla prossima primavera, quando il sorpasso sarà assicurato.

Il 2021 vedrà il ritorno in campo di Roger Federer, che negli scorsi mesi si è sottoposto a due interventi al ginocchio destro e non ha più giocato dopo la conclusione degli Australian Open. Photo Credit: Il Post