Rafael Nadal può superare Novak Djokovic entro fine 2020? I dettagli



by   |  LETTURE 5048

Rafael Nadal può superare Novak Djokovic entro fine 2020? I dettagli

Il numero 1 al mondo Novak Djokovic ha annunciato come concluderà la stagione ed ha affermato che giocherà solo altri due tornei. Il campione serbo disputerà il torneo Atp di Vienna e concluderà la stagione con le Finals Atp di Londra.

A sorpresa il tennista serbo ha annunciato che non disputerà il Masters 1000 di Parigi-Bercy. Dall'altro lato Rafael Nadal, numero 2 al mondo, ha davvero poche possibilità di sorpassarlo: lo spagnolo disputerà il Masters 1000 di Bercy e anch'egli le Atp Finals di fine anno.

I due si scontreranno fino alla fine con due tornei a testa e Rafa deve sperare che il campione serbo crolli totalmente.

Le ultime sul ranking Atp tra Djokovic e Nadal

Alla fine basta poco a Novak Djokovic che lo scorso anno non ha partecipato a Vienna e che può solo accrescere di conseguenza i suoi punti in classifica.

Con due vittorie nel torneo Atp di Vienna, Djokovic sarà ufficialmente numero 1 al mondo in questa stagione. In questo momento Novak Djokovic ha 11740 punti contro i 9850 punti di Rafael Nadal. Togliendo i punti delle Finals dello scorso anno Novak Djokovic perde 200 punti e Nadal perde 400 punti (difatti il serbo vinse solo un incontro a Londra contro i due di Nadal che nonostante ciò non si qualificò per le semifinali).

Se Rafael Nadal vince il Masters 1000 di Parigi-Bercy e vince tutti gli incontri previsti alle Atp Finals (vincerebbe questo torneo per la prima volta in carriera) arriverebbe ad un massimo di 11590 punti. Eliminando i punti delle Atp Finals bastano due successi a Vienna a Novak Djokovic per raggiungere gli 11630 punti nel ranking.

In altre parole con i Quarti di Finale al torneo di Vienna (di certo non un'impresa impossibile per il numero 1 al mondo) Novak Djokovic terminerà al 1 posto in classifica la stagione Atp per la sesta volta in carriera raggiungendo così Pete Sampras e scavalcando in questa speciale classifica gli altri due componenti di Big Three, ovvero Roger Federer e Rafael Nadal.

Per il serbo sarebbe l'ennesimo record ed una soddisfazione enorme (più volte sottolineata anche da lui) in vista del possibile sorpasso la prossima stagione per il record di settimane di Roger Federer (le oramai famose 310 settimane del campione svizzero).