Djokovic può finire il 2020 raggiungendo Sampras e superando Federer e Nadal



by   |  LETTURE 4155

Djokovic può finire il 2020 raggiungendo Sampras e superando Federer e Nadal

Nonostante la netta sconfitta nella finale del Roland Garros 2020, il numero uno al mondo Novak Djokovic ha incrementato il suo vantaggio in classifica su Rafael Nadal ed è attualmente a quasi 2000 punti di vantaggio dal vincitore dell'ultimo Parigi.

Proprio all'Open di Francia il campione serbo ha aumentato il suo vantaggio ed ora proverà a terminare la stagione al numero uno in classifica per la sesta volta in carriera. Dopo la sconfitta di Parigi Novak ha visitato le piramidi di Visoko in Bosnia Erzegovina trascorrendovi tre giorni con sua moglie per provare a caricarsi in vista di questo insidioso finale di stagione.

Per la prima volta da quando ha vinto il titolo nel 2007, Djokovic disputerà l'Atp 500 di Vienna provando così a guadagnare altri 500 punti, poi dovrebbe saltare il Master di Parigi in vista delle Finals Atp di fine anno.

Dopo le brutte sconfitte (arrivate in modo e contesto differente) a New York ed a Parigi ora il tennista serbo rivolgerà le sue attenzione alla classifica di fine anno per provare a raggiungere Pete Sampras in una particolare classifica.

Novak Djokovic può raggiungere Sampras e superare Federer

Anche nel 2020 Novak Djokovic è stato il tennista da battere e al di là della Pandemia e dei problemi negli ultimi due Slam dell'anno Djokovic ha vinto tutte le gare in questa stagione ed è sembrato quasi imbattibile.

Terminando questa stagione in vetta, Novak Djokovic sarebbe il primo tennista dopo Pete Sampras a concludere la stagione al primo posto della classifica Atp per ben sei anni in carriera. Un record incredibile con il serbo che supererebbe così in classifica Jimmy Connors, Roger Federer e Rafael Nadal che hanno chiuso al primo posto in classifica la stagione per cinque anni nel corso della propria carriera.

Un ulteriore record ed una statistica a cui sicuramente il serbo fa riferimento. In questo 2020 Novak Djokovic ha iniziato benissimo guidando la Serbia a conquistare il titolo dell'Atp Cup e continuando la striscia positiva vincendo il titolo all'Australian Open, ottavo titolo a Melbourne e 17 titolo della sua carriera.

Prima della Pandemia Djokovic ha vinto il titolo anche a Dubai ed ha ripreso da dove ha lasciato nel Masters 1000 di Cincinnati. Poi sono arrivati il difficile episodio da commentare a New York e la sconfitta in finale a Parigi, ma la stagione di Novak Djokovic può ancora restare nei record.