Carreno Busta dubbioso sui problemi fisici di Djokovic: "È una cosa che fa sempre"



by   |  LETTURE 3975

Carreno Busta dubbioso sui problemi fisici di Djokovic: "È una cosa che fa sempre"

Nonostante un gran torneo che lo ha portato ai Quarti di finale del Roland Garros il tennista spagnolo Pablo Carreno Busta è apparso deluso dalla sconfitta subita contro il numero uno al mondo Novak Djokovic. Reduce dalla semifinale agli Us Open il tennista iberico ci sta abituando a grandi prestazioni negli Slam e anch'egli è apparso fiducioso in vista del futuro.

Le parole di Pablo Carreno Busta in conferenza stampa

Ecco le parole del tennista serbo: "È stata una gara molto bella dove ho giocato contro il numero uno al mondo. Inizialmente ho sfruttato le mie opportunità, poi nel secondo set all'inizio non le ho sfruttate e Novak è salito di ritmo ed ha giocato meglio.

Ha vinto una serie di game consecutivi dove lui ha fatto molto bene ed io no, è stato il peggior momento del match. Dopo però mi sono ripreso ed ho continuato a lottare. Non è facile giocare e vincere contro tennisti come Djokovic ma penso che sia stata una sfida molto combattuta ed ho dimostrato che posso competere contro tennisti questo calibro.

Devo lavorare sodo e continuare a giocare in questo modo. Rispetto allo scorso anno sono un tennista migliore e noto che soprattutto contro i top e durante le fasi finali del torneo del Grande Slam il mio tennis non cala. È sempre positivo sapere che nonostante io abbia perso, hai giocato tre ore a un livello molto buono e combattendo, comunque, contro il numero uno al mondo"

Infine Carreno Busta non risparmia una frecciatina a Djokovic: "Il suo infortunio? È una cosa normale no? Fa sempre la stessa cosa e in questi ultimi anni mostra sempre problemi quando fatica in campo. Capita che chiede un timeout medico nei momenti di difficoltà.

Non so, magari è un suo modo di fare pressione sugli avversari. Alla fine lui continua a giocare allo stesso livello ed io non so se soffre davvero o se è una questione sua mentale. Magari chiedeteglielo a lui"

Ora al prossimo turno Novak Djokovic sfiderà il tennista greco Stefanos Tsitsipas in uno dei match più interessanti disputati sinora in questo torneo.