Djokovic sugli US Open: "Squalifica? Sono sicuro che non commetterò lo stesso errore"



by   |  LETTURE 2072

Djokovic sugli US Open: "Squalifica? Sono sicuro che non commetterò lo stesso errore"

Sono passate esattamente tre settimane dalla squalifica subita da Novak Djokovic agli US Open. Nelle fasi finali del primo set, durante il match di ottavi di finale contro Pablo Carreno Busta, il serbo ha tirato una pallata verso il telone presente a bordo campo ed ha accidentalmente colpito alla gola la giudice di linea dell’incontro.

Djokovic ha riconosciuto più volte di aver sbagliato ed ha chiesto scusa alla donna colpita, agli US Open ed a tutti gli appassionati di tennis. Con la forza che contraddistingue i veri campioni, Djokovic ha rialzato la testa agli Internazionali BNL d’Italia.

Il belgradese ha infatti disputato un ottimo torneo e vinto per la quinta volta in carriera il Masters 1000 di Roma, diventando tra l’altro il giocatore con più titoli 1000 vinti in carriera. In questa speciale classifica, Nole ha superato Rafael Nadal.

Djokovic torna a parlare della squalifica subita agli US Open

In conferenza stampa, le domande sull’argomento sono state numerose e Djokovic ha risposto senza alcun problema. “Ovviamente, d’ora in poi sarò molto attento ogni volta che colpirò una palla fuori dal campo” , ha detto Djokovic.

“Questa cosa è rimasta impresse nella mia mente per un po’ di tempo, ma sono sicuro che non commetterò lo stesso errore due volte. Devo accettare quello che è successo e continuare a lavorare.

È stato uno shock per me e per tante persone, ma sono cose che possono succedere nello sport e nella vita. Non credo che questo avrà un impatto negativo sul modo in cui mi sento in campo. Pochi giorni fa ho vinto il titolo a Roma, non ho provato alcun disturbo emotivo e difficoltà a giocare o ad esprimere le mie sensazioni.

Cerco sempre di lasciare le cose negative fuori dal campo e di perdonarmi. Sono un essere umano ed ho molti difetti come tutti. Dopo tutti i miei anni di esperienza, so che queste cose possono succedere” . Djokovic affronterà al primo turno Mikael Ymer, attuale numero ottanta del ranking ATP.