Tsitsipas si espone sull'episodio che ha portato alla squalifica di Djokovic



by   |  LETTURE 24773

Tsitsipas si espone sull'episodio che ha portato alla squalifica di Djokovic

Considerando l’assenza di Roger Federer e Rafael Nadal e la squalifica di Novak Djokovic, Stefanos Tsitsipas ha gettato alle ortiche una delle occasioni più importanti della sua carriera. Il greco ha sprecato ben sei match point nella partita di terzo turno contro Borna Coric e perso cosi la possibilità di vincere il suo primo torneo del Grande Slam.

Durante il match, Tsitsipas ha litigato più volte con suo padre ed urlato: “Tu non sai nulla! Non sai nulla! “ . Mentre alla fine ha cercato di stemperare la tensione con questo tweet. “Questa è la cosa più triste e divertente che mi sia capitata in tutta la mia carriera” .

Si tratta, nonostante tutto, di una sconfitta difficile da accettare e dimenticare.

Tsitsipas, dalla squalifica di Djokovic all'esame Nadal

“Devo dire che la bolla a New York è stata più stretta rispetto a quello che sto vivendo qui” , ha spiegato Tsitsipas in conferenza stampa.

“Ovviamente non si può andare in giro e visitare la città ma l’ho già fatto in passato, per un anno non ci sono problemi. Squalifica Djokovic? Non ho nulla da dire sulla sua squalifica dal torneo” .

Tsitsipas avrà ora l’occasione di rifarsi durante la stagione sulla terra battuta. I due eventi nel mirino del tennista greco saranno gli Internazionali BNL d’Italia e, sopratutto, il Roland Garros. A differenza dello Slam newyorkese, questa volta ci sarà un avversario che su questi campi non ha mai fatto sconti a nessuno: Rafael Nadal.

Lo spagnolo ha vinto dodici volte il Roland Garros e nelle quindici edizioni disputate solo due giocatori possono dire di averlo battuto sul campo. Parliamo di Robin Söderling, che ha sconfitto Nadal in quattro set nel 2009, e di Novak Djokovic, autore di una netta vittoria nel 2015.

“La transizione dal veloce alla terra rossa sta andando bene, qui mi sento a mio agio e non vedo l’ora di giocare” , ha dichiarato Tsitsipas in conferenza stampa. “Nadal? Non penso che lo spagnolo avrà particolari problemi nel riprendere con un torneo così importante, se dovesse vincere non sarei affatto sorpreso” .