Djokovic salta la conferenza post Bautista: finale a rischio?



by   |  LETTURE 5706

Djokovic salta la conferenza post Bautista: finale a rischio?

Resistere, accettare i momenti difficili ed uscire ancora più forte da questi. Questo è sicuramente il numero 1 al mondo Novak Djokovic, che, è uscito vincente, dopo una vera e autentica battaglia contro il tennista spagnolo Roberto Bautista.

Sotto di un set e con continui problemi fisici, il campione serbo ha reagito da tale e nonostante l'assenza di pubblico ha mostrato la propria classe ed il proprio valore ed ha portato a casa la vittoria.

La situazione riguardante le condizioni di Novak Djokovic

Il numero 1 al mondo ha continuato la propria striscia di successi, ma al termine del match ha palesato problemi fisici che mette addirittura in discussione una eventuale presenza in finale, dove, Novak, affronterà il canadese Milos Raonic.

Dopo la vittoria l'organizzazione del torneo ha emesso un comunicato dove si affermava che i problemi fisici di Djokovic erano peggiorati e che lo staff medico aveva consigliato al serbo di evitare di presenziare con i media.

Ecco intanto le parole del campione serbo, una volta vinto il match, intervenuto direttamente dalla pista: "È stata una gara davvero molto strana e non so come sono riuscito a vincere visto che Roberto è stato nettamente il migliore in campo.

Inoltre devo dire che in qualsiasi fase del match non sono mai stato bene fisicamente, il mio corpo non reagiva bene e non so come sono riuscito a portare a casa questo incontro. Certo, una vittoria è sempre una vittoria", ha concluso infine Novak prima di andare via abbastanza infastidito fisicamente e apparso in difficoltà.

Nonostante i problemi fisici Djokovic appare ormai il grande favorito alla vittoria di questo torneo con Milos Raonic che appare invece come l'autentica incognita e rivelazione di questo torneo. Con le assenze di Roger Federer e Rafael Nadal, Novak sarà il grandissimo favorito anche ai prossimi Us Open dove, tra pochi giorni, potrà provare ad accorciare il distacco riguardo il record di Slam dai due che lo precedono: attualmente con 20 Slam Roger Federer è il tennista che ha vinto più titoli in carriera, davanti ai 19 di Nadal ed ai 17 di Djokovic, che, ora, ha la grossa chance di accorciare il distacco con i due.