Adria Tour, Nadal difende Djokovic: “E’ una situazione imprevedibile”



by   |  LETTURE 1555

Adria Tour, Nadal difende Djokovic: “E’ una situazione imprevedibile”

Quest’anno, gli Us Open di New York non vedranno competere per la difesa del proprio titolo il campione della stagione trascorsa: il maiorchino Rafael Nadal, infatti, ha annunciato pochi giorni fa di non prendere parte al Grand Slam americano, poiché la situazione Covid-19 negli USA è ancora piuttosto compromessa.

Nel momento in cui questo articolo è stato scritto, più di 155 mila persone hanno perso la vita negli Stati Uniti e i casi di contagio confermati sono oltre i 4 milioni e ottocentomila. In una recente intervista, Nadal si è soffermato a commentare il disastroso Adria Tour organizzato da Novak Djokovic ad inizio estate, che ha visto la nascita di un nuovo focolaio di Coronavirus in Europa.

Rafael Nadal: “Spero che la lezione sia stata compresa”

Lo spagnolo ha dichiarato: “Credo che la maggior parte dei giocatori desideri il meglio per il mondo e per le persone. E’ chiaro che sia stato fatto un errore nell’allestimento del Tour in Serbia e Croazia, ma è normale commettere degli sbagli quando bisogna affrontare una situazione senza precedenti”.

Circa la prossima edizione del Roland Garros, dove pure deve difendere il trionfo dell’anno scorso, Rafa ha detto: “I giocatori hanno bisogno di prendere una decisione, ma non voglio dire che la mia sia quella giusta.

Qualsiasi decisione può essere sbagliata o giusta. Quella che ci troviamo di fronte è una situazione imprevedibile. Spero davvero che le persone imparino dall’Adria Tour e che continuiamo ad andare avanti nel migliore dei modi”.

L’anno scorso, nella finale di Parigi, Rafa Nadal ha sconfitto l’austriaco Dominic Thiem con il punteggio di 6-3 5-7 6-1 6-1, aggiudicandosi così il suo dodicesimo trofeo dello Slam francese. Qualche mese fa, nei quarti di finale degli Australian Open, Thiem ha avuto la sua rivincita sullo spagnolo, che ha estromesso dal torneo in quattro set.

Questa settimana, il tennis professionistico è tornato finalmente in campo con l’evento WTA di Palermo: per il circuito maschile dovremo invece attendere la fine del mese, con l’appuntamento di Cincinnati.