Ivanisevic: "Spero che Djokovic rinunci alla carica di presidente del Consiglio Atp"



by   |  LETTURE 3214

Ivanisevic: "Spero che Djokovic rinunci alla carica di presidente del Consiglio Atp"

Il numero 1 al mondo Novak Djokovic è anche presidente del Consiglio dei giocatori Atp. Nel 2019 il serbo ebbe molte polemiche con Chris Kermode, in particolare riguardo la loro diversa opinione sulla distribuzione dei premi per i tennisti di caratura inferiore.

Ora , un anno dopo, Djokovic è alle prese con una difficile situazione all'Adria Tour, dove, a causa dell'organizzazione di questa esibizione, sta ricevendo numerose critiche dai fan e dagli stessi suoi colleghi.

Ancora una volta uno dei consigli che più viene dato al serbo è quello di dimettersi da questo ruolo e questa volta, a consigliargli ciò, è addirittura il suo coach, l'ex campione croato Goran Ivanisevic.

Nel corso di un'intervista il suo Coach ha parlato cosi riguardo le recenti critiche al numero 1 al mondo: "È facile per gli altri, sono in molti che non aspettavano altro che vedere un errore di Novak Djokovic.

Dopo tre mesi dove tutti siamo stati fermi , lui ha pensato di creare qualcosa di davvero grosso per i fan ed anche gli altri tennisti. Posso accettare che venga criticato per i balli al Nightclub di Belgrado, ma nessuno ha poi costretto tutti a ballare l'uno vicino all'altro o a togliersi la maglia.

Tuttavia non credo che il focolaio sia nato li. Marco Panichi, preparatore di Novak (anch'egli positivo) non era alla festa, io e lui abbiamo trascorso due settimane sempre insieme, lui risultava positivo ed io no, non so dirvi il perché.

Anche Miljan Amanovic, colui che ha curato il gomito di Dimitrov a Zara, è sempre risultato negativo. Inoltre abbiamo scelto Zara anche perché è una delle città con meno casi in Croazia. Sinceramente spero che Novak si dimetta dalla presidenza del Consiglio dei giocatori Atp.

Da quando è arrivato lì sembra che tutto quello che fa risulta sbagliato. Riceve attacchi da tutto il mondo e questo gli toglie energia, lui cerca sempre di fare le mosse giuste per il nostro sport"

Djokovic ed il suo 2020

Prima della Pandemia il 2020 tennistico di Djokovic era stato straordinario.

Il numero 1 al mondo ancora doveva perdere un match ed è arrivato a vincere sia l'Atp Cup che l'Australian Open, Slam che ha trionfato battendo in finale dopo una lunga battaglia Dominic Thiem.