Novak Djokovic: "Il numero di Slam farà la differenza per individuare il GOAT"


by   |  LETTURE 4369
Novak Djokovic: "Il numero di Slam farà la differenza per individuare il GOAT"

Novak Djokovic è considerato da numerosi addetti ai lavori come il più serio candidato a finire la sua carriera con il maggior numero di Slam in bacheca. Il numero 1 del mondo è più giovane rispetto a Roger Federer e Rafael Nadal, oltre ad essersi aggiudicato il 17° Major della sua carriera agli ultimi Australian Open.

Parlando con l’amico Andy Murray in diretta social, il fenomeno serbo ha ammesso che il numero di titoli Slam rappresenti la principale discriminante per individuare il GOAT. “Credo che incida una combinazione tra gli Slam, le settimane in vetta al ranking mondiale, i Masters 1000 e gli scontri diretti.

Tuttavia, sono del parere che gli Slam costituiscano il primo indice per fare una classifica. È davvero difficile emettere un giudizio univoco, ma sono onorato di essere inserito in un discorso del genere. Allo stesso tempo, ritengo molto complicato paragonare generazioni diverse tra loro, quindi è un discorso privo di senso sotto un certo aspetto” – ha dichiarato Nole.

Al momento ci sono seri dubbi che la stagione 2020 possa effettivamente riprendere, anche considerando la natura globale del tennis professionistico. La decisione degli US Open dovrebbe arrivare ad inizio giugno, mentre il Roland Garros sarebbe in programma tra fine settembre e inizio ottobre.