Janko Tipsarevic critica Taro Daniel per il recente attacco a Djokovic


by   |  LETTURE 1155
Janko Tipsarevic critica Taro Daniel per il recente attacco a Djokovic

Nel corso di un'intervista a SportKlub Janko Tipsarevic ha trattato di diversi temi ed in particolare delle situazioni più calde al momento. Attualmente Tipsarevic è l'allenatore di Filip Krajinovic: questi non condivide la visione che vede un ritorno al tennis giocato il prossimo 7 Giugno.

Ecco le sue parole: Sul ritiro: "Finora non ho notato grandi cambiamenti rispetto a prima, sto accompagnando Filip ma non viaggerò tutto l'anno. Voglio trascorrere del tempo con la mia famiglia e sebbene sembri strano da dire, il Coronavirus mi ha aiutato a restare a casa e a godermi mia figlia e quella che sta arrivando.

Mia moglie è incinta di 7 mesi, sono tempi strani per diventare padre, ma spero che tutto presto casa meglio" Le critiche di alcuni tennisti a Novak Djokovic ed in particolare di Taro Daniel visto che il serbo è tornato a casa prima della sospensione: "È una mossa stupida e idiota da parte di questi giocatori criticare Novak.

La sua decisione non ha a che fare con il Consiglio ed era chiaro che il torneo sarebbe stato sospeso. Djokovic rappresenta tutti i giocatori del consiglio e lo fa con impegno e generosità" Tornare a Wimbledon: "Il Coronavirus sta avanzando in modo pazzesco e nessuno poteva pensare si arrivasse a tali livelli.

In un Grande Slam ci sono il triplo delle persone presenti in un Masters 1000 e bisogna tenerne conto. Non credo nessuno rischi di riunire così tante persone in quel periodo e quindi credo sia difficile che si torni a giocare a Wimbledon"