Djokovic ai tempi del coronavirus: "Ecco i miei consigli per una vita più sana"


by   |  LETTURE 9626
Djokovic ai tempi del coronavirus: "Ecco i miei consigli per una vita più sana"

Frutta e verdura, ma soprattutto tanta forza di volontà. Via il glutine, via gli zuccheri raffinati, via i latticini e tutti i derivati. In cabina di regia comanda ovviamente Novak Djokovic. Il numero uno del mondo (che ha scoperto una leggera sensibilità al glutine esattamente dieci anni fa) è senza troppi misteri l’emblema della dieta-vegetale nel mondo del tennis.

Dopo la cancellazione dei "1000" di Indian Wells e Miami, sappiamo che il campionissimo serbo ha lasciato gli Stati Uniti per ritornare in Europa. E che insieme ai ragazzi del Telegraf ha dato delle piccole direttive per combattere l'epidemia.

Ovviamente in linea con quelle che sono le sue abitudini alimentari. «Bevi più verde che puoi. Determinati liquidi contribuiscono a creare una base alcalina che impedisce ai patogeni e ai virus l'espansione. Incrementa l’assunzione giornaliera di zinco e di Vitamica C.

Acqua, sale e limone alla mattina. Ovviamente a stomaco vuoto. Se lo desideri, puoi aggiungere alla miscela anche zenzero e menta» e ancora «Il thè fa sempre bene al tuo corpo. L’argento colloidale [che è un composto a base di particelle d'argento a carica ionica positiva sospese in un liquido puro, di solito acqua] rafforza le tue difese immunitarie.

Anche gli esercizi per la mente sono fondamentali. Ti aiutano a mantenere l’armonia, è vero, ma hanno soprattutto degli effetti benefici sulla tua digestione e sul tuo metabolismo» Photo Credit: Getty Images