Djokovic: "Contro Medvedev è stato uno dei match più entusiasmanti degli ultimi anni"



by   |  LETTURE 3983

Djokovic: "Contro Medvedev è stato uno dei match più entusiasmanti degli ultimi anni"

La Serbia di Novak Djokovic accede alle finali dell'Atp Cup. Dopo la vittoria in due set di Dusan Lajovic su Khachanov nel primo match, il numero uno serbo ha battuto dopo una dura battaglia il corrispettivo russo Daniil Medvedev.

La gara è terminata con il risultato di 6-1; 5-7; 6-4. In conferenza stampa Djokovic ha raccontato le emozioni del match ed ha parlato anche del suo avversario, un Medvedev sempre più in crescita. Ecco le sue parole: "Un match emozionai, estenuante e per certi versi terribile.

Ad un certo punto della gara nessuno dei due sbagliava da fondo campo e siamo arrivati ad una grande battaglia fisica. Una battaglia fisica, certo, ma soprattutto una battaglia mentale" Sull'avversario: "Ha dimostrato perché è attualmente tra i primi cinque al mondo.

Ha un ottimo servizio e grande solidità da fondo campo, queste sono la chiave per arrivare dove si trova. Senza dubbio merita questa posizione" Sul match: "È stata una delle gare più entusiasmanti degli ultimi anni.

Dopo il primo set lui ha trovato il modo per entrare più in gara ed ha sbagliato molto meno. È sia solido che aggressivo da fondo campo. Quando affronti giocatori di tale livello devi fare il doppio dello sforzo e ti ritrovi qualcosa di impressionante da vedere e rivivere"