Djokovic: "Colpito dalla prestazione di Anderson. È stata una partita fantastica"


by   |  LETTURE 2290
Djokovic: "Colpito dalla prestazione di Anderson. È stata una partita fantastica"

Quello tra Novak Djokovic e Kevin Anderson è stato sicuramente uno dei match più interessanti e divertenti delle prime due giornate della nuova ATP Cup. Il campione serbo si è imposto con il punteggio di 7-6( 5) , 7-6( 6) , in 2 ore e 19 minuti, ed ha giocato una partita di altissimo livello.

“Ho pensato che fosse una fantastica partita per aprire la stagione” , ha dichiarato Djokovic in conferenza stampa. “Sono stato piacevolmente sorpreso da tutto. Sono molto grato a tutti i fan che sono stati pazienti e sono rimasti fino alla fine della partita.

Soprattuto i fan serbi hanno mostrato la loro grande passione. Sono abbastanza soddisfatto del mio livello di gioco, è stata una partita fantastica. Anderson? Sinceramente, sono rimasto molto colpito dalla sua prestazione.

Non conoscevo bene le sue condizioni fisiche, ma come ho detto lui a fine partita: sono felice di vederlo di nuovo giocare a questo livello. Spero possa restare in salute”. La grande prestazione di Anderson è una bella notizia per tutto il mondo del tennis.

Il sudafricano aveva chiuso il 2019 con una dura operazione al ginocchio destro ed erano molti gli interrogativi sulle sue condizioni fisiche dopo mesi di inattività. “Tornare a giocare dopo un po’ di tempo ed affrontare subito un campione come Novak è davvero difficile” , ha dichiarato Anderson.

“All’inizio ero molto nervoso, ma sono contento di come sono riuscito a tornare in partita. Sono felice del livello espresso da metà primo set in poi”.