Ivanisevic: "Djokovic è un perfezionista. Con Vajda ci divideremo gli Slam"


by   |  LETTURE 1028
Ivanisevic: "Djokovic è un perfezionista. Con Vajda ci divideremo gli Slam"

Novak Djokovic ha iniziato a pianificare la nuova stagione. "Inizieremo ad allenarci a Monte-Carlo il nove dicembre e ci sposteremo ad Abu Dhabi una settimana dopo per delle esibizioni. Poi, dopo Natale, Marian partirà per l'Australia insieme a lui" ha confessato Goran Ivanisevic durante una chiacchierata con il sito serbo Zurnal.

Il campione di WImbledon dell'edizione 2001, che oggi lavora ovviamente al fianco di Marian Vajda, potrebbe ricoprire il ruolo di head coach nella squadra di Coppa Davis. Nel frattempo Djokovic ha espresso la volontà di lavorare solamente con uno dei due durante gli Slam.

Ivanisevic ha così spiegato: "Con Marian abbiamo preso una decisione. Lui lo seguirà in Australia e in Francia, io me ne occuperò a Londra e a New York. Una divisione del genere potrebe esserci anche per gli altri tornei, io comunque agli Australian Open ci sarò per il torneo delle leggende"

Il croato ha punzecchiato Milos Raonic, adesso condizionato da alcuni problemi fisici, da cui ha divorziato a inizio anno. "Non c'era comunicazione. Come un muro, non ho mai capito se mi ascoltasse davvero. Avrebbe bisogno di uno psichiatra più che di un coach"

Problemi del genere non ne ha ovviamente avuto con il campionissimo serbo: "Abbiamo una mentalità simile e soprattutto parliamo la stessa lingua. In inglese non è sempre facile capirsi. Lui è ovviamente un perfezionista e uno che ha sempre voglia di imparare" Photo Credit: Getty Images